Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 novembre 2011

La squadra delude, l'America vende i giocatori online

print-icon
clu

Il comunicato con cui l'America vende i suoi giocatori

Il club messicano ha diramato un comunicato sul proprio sito con il quale dichiara trasferibili tutti i giocatori della rosa. La società è amareggiata per i risultati conseguiti, ovvero il penultimo posto nel torneo di Apertura

FOTO - Rabbia Saudita, i calciatori tatuati rischiano l'arresto - Blackburn, quando la protesta arriva dal cielo

Alla luce dei deludenti risultati del Torneo Apertura 2011, Aguilas de America, uno dei club più popolari del Messico, via web, ha messo all'asta tutti i suoi giocatori. La goccia che ha fatto traboccare il vaso, è stata la sconfitta per 3 a 1 contro i rivali del Cruz Azul, per cui ha concluso il campionato al penultimo posto (in 17 partite, tre vittorie, sei pareggi e otto sconfitte), e non si è nemmeno classificato per la 'Liguilla', che disputano otto squadre.

L'America che, tra l'altro, vanta 14 campionati ed è proprietà del canale tv Televisa, proprietario anche dello stadio Atzeca, ha diramato un comunicato in cui afferma di "condividere la rabbia e la frustrazione" dei tifosi.

Una decisione del genere potrebbe essere presa in Italia? Commenta nei forum