01 gennaio 2012

Vucinic riabbraccia Borriello: "Più siamo meglio è"

print-icon
spo

Mirko Vucinc e Marco Borriello insieme alla Juventus dopo aver già giocato entrambi nella Roma (Foto Getty)

L'attaccante della Juventus commenta così il nuovo acquisto dei bianconeri, con il quale ha già giocato nella Roma: "Un elemento importante, di lui si può solo parlare bene"

FOTO: Un 2011 da ricordare: l'album sportivo dell'anno - L'oroscopo del 2012 - L'album della Juventus

Nell'ultimo giorno del 2011 Juventus e Roma hanno chiuso l'accordo per il trasferimento di Marco Borriello in bianconero con la formula del prestito con diritto di riscatto. In attesa dei comunicati ufficiali dei due club, arriva dal procuratore dell'attaccante, Tiberio Cavalleri, la conferma del passaggio di Borriello alla corte di Antonio Conte che già lo voleva in estate. "Acqua passata: il presente ora e' la Juventus e Marco è onorato di essere arrivato a Torino - ha spiegato Cavalleri a Sky Sport 24 - ha cinque mesi per guadagnarsi la conferma e fara' di tutto per diventare importante per questa squadra".

Borriello non raggiungerà i nuovi compagni a Dubai, lavorerà a Vinovo per recuperare da un piccolo infortunio. Negli Emirati Arabi, invece, i bianconeri continuano a lavorare e, sempre ai microfoni di Sky Sport 24, a commentare l'arrivo di Borriello alla Juventus ci pensa Mirko Vucinic che con l'ex Milan ha giocato nella Roma (nella foto un abbraccio di un anno fa esatto): "Sappiamo che è un giocatore importante e più siamo meglio è", spiega Vucinic che assicura di non aver paura di perdere il posto. E poi chiude cosi': "Di Marco si può parlare solo bene".

Guarda anche:
Pirlo: spero si saziare con la Juve la mia fame di vittorie

Commenta le parole di Vucinic nel Forum della Juventus