Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
07 gennaio 2012

Camerun, ridotta la squalifica ad Eto'o il "sobillatore"

print-icon
spo

Ridotta da 15 a 5 partite di stop con la nazionale la squalifica che la federcalcio del Camerun aveva inflitto ad Eto'o, attaccante accusato di "ammunitamento" (Foto Getty)

La federcalcio del paese africano ha portato da 15 a 5 le partite di stop con la nazionale per l'ex attaccante dell'Inter, reo di aver guidato un "ammutinamento" della nazionale: la squadra rifiutò una trasferta in Algeria

FOTO - Eto'o è in Russia e la moglie in topless A Miami

Eto'o e l'addio all'Inter: "All'Anzhi anche per l'Africa. Non sono pentito" - Corsa all'oro russo: chi sono i nuovi ricconi

La federcalcio del Camerun ha ridotto in misura sostanziale la punizione che aveva inflitto a dicembre al suo campione più rappresentativo, Samule Eto'o, reo di aver guidato un "ammutinamento" della nazionale. Dopo una lunga riunione, la Cff ha deciso che l'esilio di Eto'o dalla nazionale duri non più per le previste 15 partite con la maglia dei Leoni Indomabili, ma per otto mesi. In pratica, solo per cinque incontri (tra partite di qualificazione a Mondiali e Coppa d'Africa e amichevoli).

L'ex capitano della nazionale era stato punito per aver incitato i suoi compagni a rifiutare a novembre una trasferta in Algeria per un'amichevole, protesta legata al mancato pagamento del premio previsto, ben 763 euro a testa. L'annullamento della gara aveva costretto il Camerun a pagare all'Algeria un risarcimento di mezzo milione di dollari e anche per questo la sanzione inflitta il 16 dicembre ha indotto la federazione a rivedere il giudizio. Il vice capitano dei Leoni Indomabili Eyong Enoh Takang, non giocherà le prossime due partite, mentre e' stata annullata una multa di duemila dollari al difensore Benoit Assou-Ekotto.

Guarda anche:
Camerun, Eto'o è un sobillatore: la nazionale lo squalifica

Commenta la notizia nel Forum del calcio internazionale