13 gennaio 2012

Ibra carica il Milan. Cassano, esami ok: torna a correre

print-icon
cas

Animi contrastanti. Antonio Cassano può tornare a correre, ancora problemi per Gattuso

Gli esami cardiologici e neurologici a cui FantAntonio è stato sottoposto hanno dato esito positivo: “Potrà iniziare allenamenti atletici individuali progressivi”. Mentre Zlatan è convinto della forza dei rossoneri Gattuso e Aquilani si fermano

FOTO: Campioni malati: gli sportivi che non mollano mai Quei campioni con il cuore matto - Cassano, il ritorno a Milanellol'album del Milan - l'album del derby di Milano

NEWS:
Galliani: ti aspettiamo, in 4-6 mesi Cassano tornerà - Ecco i dettagli dell'intervento al cuore di Cassano

DOSSIER - Errori ed orrori arbitrali in Serie A

Guida tv: così Milan-Inter su Sky. Anche in 3D

"Quando si avvicina il derby c'è sempre tanta tensione, tutti i giornali ne parlano, c'è in gioco il prestigio dei due club, è una grande partita, più di una sfida". Parola di Zlatan Ibrahimovic, che si prepara ad affrontare per la quarta volta con la maglia del Milan la sfida contro i suoi ex compagni dell'Inter.

"Tutto il mondo sta aspettando il derby ed è bello giocarlo. Non sono tanti i giocatori che hanno disputato una partita come questa, è importante anche per il campionato", sottolinea a Milan Channel lo svedese, che ha "visto Pato molto bene: è tranquillo, l'ho visto bene anche a Dubai e anche quando siamo tornati dalla vacanza. Ha quasi fatto gol contro l'Atalanta - nota Ibrahimovic -. E' un giocatore che sta facendo bene e si sta allenando con intensita"'.

Brutte notizie, invece, per Gennaro Gattuso che deve fermarsi per mioastenia oculare. Alberto Aquilani, invece, è alle prese con problemi alla caviglia sinistra e starà fuori per circa un mese. Lo rende noto il Milan dal proprio sito ufficiale.

Gattuso, che da settembre è stato fermo per circa 4 mesi per problemi al sesto nervo cranico, "a seguito di una forma influenzale contratta a Dubai, ha avuto un'evoluzione della patologia preesistente. Un ulteriore monitoraggio diagnostico specialistico, contrariamente a tutti gli altri esami dello stesso tipo effettuati in precedenza, ha evidenziato una mioastenia oculare. Gattuso dovrà sostenere un periodo di riposo e terapie specifiche del caso".

Aquilani, invece, "soffre di un dolore alla caviglia sinistra a causa di un conflitto anteriore. Dopo un consulto con il Prof. Van Dijk, che in passato aveva operato la caviglia destra del calciatore,  si è optato per un programma terapeutico conservativo per circa un mese".

Buone notizie - Antonio Cassano potrà iniziare da domani allenamenti atletici individuali. Lo rende noto il Milan dal proprio sito ufficiale. La società rossonera "comunica che nel corso di questa settimana Antonio Cassano si è sottoposto a controllo neurologico con l'equipe del professor Nereo Bresolin e del dottor Yvan Torrente e a visita cardiologica con il professor Mario Carminati". "Entrambi i controlli hanno dato esiti positivi, pertanto Antonio Cassano da domani potrà iniziare allenamenti atletici individuali progressivi", si legge.