13 gennaio 2012

Sansone, che forza! Il Sassuolo è re per una notte

print-icon
san

Gianluca Sansone match winner per il Sassuolo (Getty)

Si apre con una nuova capolista il girone di ritorno del campionato di serie B. I neroverdi battono in trasferta la Nocerina 1-0 grazie a una prodezza balistica del loro fantasista e superano il Torino e il Verona

STATISTICHE - Calendario, classifiche e cifre della Serie B 2011-12

L'ANALISI - Tutte le puntate di B come Barone

NOCERINA-SASSUOLO 0-1
75' Sansone

Che avesse conservato la sua forza non c'erano dubbi, nemmeno la panchina ne ha offuscato doti e abilità. I capelli, di certo non rasati, hanno cominciato a danzare sulla rincorsa del calcio di punizione e si sono risistemati solo al termine dell'esultanza. Una prodezza balistica di Gianluca Sansone ha regalato tre punti preziosissimi al Sassuolo. Una vittoria per 1-0 sulla Nocerina, in trasferta, che alimenta il sogno: quello di una serie A non nei programmi di inizio stagione ma che per la squadra di Pea diventa una possibilità concreta ora che per almeno 24 ore i neroverdi sono primi in classifica davanti a Torino e a Verona e quantomeno non perderanno alcun punto rispetto allo scorso turno di campionato.

Il girone di ritorno non poteva iniziare meglio per il Sassuolo che ha colpito al momento giusto, non lasciando spazio né tempo all'avversario per alcuna replica. E la Nocerina aveva pensato bene di addormentare l'incontro per tentare l'affondo proprio nel finale. La punizione di Sansone ha chiuso ogni velleità dei campani. Il quarto d'ora restante non è bastato alla squadra di Campilongo per imbastire una reazione degna di nota. Vince il Sassuolo che vola al comando della graduatoria della serie B, toccherà a Torino (che ospita l'Ascoli) e al Verona (lunedì a Pescara) rispondere. E non è detto che entrambe ci riescano.