Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 gennaio 2012

Impresa Gabon, Marocco eliminato dalla Coppa d'Africa

print-icon
fes

Festa dei tifosi del Gabon che hanno sconfitto il Marocco (getty)

I padroni di casa volano ai quarti di finale a braccetto con la Tunisia. I marocchini escono al primo turno nonostante una doppietta di Kharja: la rete del 3-2 di Mbananguayu arriva al '96. Niger battuto ancora, fermo a zero punti

FOTO: Piccoli Eto’o crescono: la new generation di mamma Africa - Dalla Libia al Sudan: ecco la Coppa della nuova Africa - Coppa d'Africa, non solo Drogba. Ecco tutte le stelle - Un pallone dell'altro mondo. Calcio e sorrisi nel fango a Cape Town

Secondo successo consecutivo per la Tunisia che ha superato il Niger 2-1 in un incontro valido per il girone C della Coppa d'Africa 2012 in corso. Nel primo tempo (4') a segno Youssef M'sakni per la Tunisia ed immediato pareggio di William Tonji Ngounou (7'). Il gol decisivo lo ha messo a segno Issam Jemaa ad un minuto dalla fine del tempo regolamentare.

Sempre nel gruppo C, rimarrà nella storia la sfida tra i padroni di casa del Gabon e il Marocco. Nel primo tempo Kharja firma la rete dell'1-0, i marocchini sembrano gestire il risultato ma a 11' dalla fine Aubameyang trova il pari con un gol spettacolare. I marocchini vanno in bambola e subiscono anche la rete del 2-1. Quando per il Gabon sembra fatta, al 90' un rigore messo a segno da Kharja tiene in vita gli ospiti, ma nei minuti di recupero succedeo l'incredibile. Al 96' una punizione di Mbananguayu gela il Marocco e regala ai padroni di casa una storica qualificazione ai quarti.

Tutti gli articoli sulla Coppa d'Africa 2012