Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
29 febbraio 2012

Julio Cesar, che pasticcio. Ma il Brasile vince lo stesso

print-icon
jul

Julio Cesar con la maglia del Brasile (Getty)

Non bastasse il pessimo periodo nell'Inter, un errore del portiere ha regalato il pareggio alla Bosnia nell'amichevole disputata dai verdeoro a San Gallo. La Seleçao, tuttavia, è riuscita a vincere nel recupero grazie a un'autorete. GUARDA IL VIDEO

NEWS: La Seleçao su Sky.it

Neanche il Brasile dà soddisfazioni a Julio Cesar. Già nell'Inter il portiere sta vivendo un pessimo periodo (sette sconfitte di fila fra campionato e coppe) e subendo qualche sotccata per interventi non proprio perfetti, ma nell'amichevole di martedì fra la Seleçao e la Bosnia il numero 1 nerazzurro - al rientro in nazionale dopo l'infortunio - è stato fra i meno brillanti in campo.

Nella sfida disputata a San Gallo, dopo 3' il Brasile era già in vantaggio grazie alla rete di Marcelo, ma al minuto 12 la Bosnia aveva pareggiato proprio a causa di un errore di Julio Cesar, autore di una goffa uscita su un tiro non irresistibile di Ibsevic. Buon per i verdeoro che, in pieno recupero, l'autorete di Papac abbia portato alla vittoria, un 2-1 che tuttavia dimostra come il Brasile sia tutt'altro che irresistibile e conferma il periodaccio di Julio cesar.

La rete di Ibsevic: