Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
11 marzo 2012

Rooney rilancia lo United, il City perde: è sorpasso

print-icon
roo

Wayne Rooney esulta per la doppietta al West Bromwich (Getty)

I Red Devils battono 2-0 il West Bromwich e superano i Citizens ko a Swansea 1-0. Rooney il mattatore di giornata con la doppietta che vale il primato. Nella Liga ancora una doppietta di Messi e il Barça resta sempre a -10 dal Real

Tutte le statistiche della Premier League

Il Manchester United vince e sorpassa i 'cugini' del City in vetta alla classifica della Premier League. I 'red devils' si sono imposti per 2-0 all'Old Trafford contro il West Bromwich grazie a una doppietta di Wayne Rooney, a segno al 35' e su rigore al 71'. La squadra di sir Alex Ferguson ha cosi'  approfittato del passo falso dei 'citizens', sconfitti sul campo dello Swansea per 1-0. La squadra di Roberto Mancini, beffata all'83' da un  gol di Luke Moore, perde così il primo posto in classifica per la  prima volta in cinque mesi. Lo United ha ora un punto di vantaggio sul City, che era al comando dello scorso ottobre, quando mancano solo  dieci partite alla fine. Le due squadre di Manchester si affronteranno il 30 aprile all'Etihad Stadium in un derby che potrebbe decidere l'intera stagione.

Liga
Evidentemente le cinque reti segnate mercoledì scorso non sono bastate a soddisfare gli appetiti calcistici di Leo Messi. Infatti il numero 10 del Barcellona ha 'timbrato' anche oggi, realizzando i due gol (29' e 56' su rigore) con cui la squadra di Pep Guardiola ha espugnato il campo del Racing Santander imponendosi appunto per 2-0.

Così ora il Barcellona rimane secondo in classifica, a -10 dal Real Madrid, mentre Messi sale a quota 30 nella classifica del 'Pichichi', a due lunghezze da Cristiano Ronaldo. In un'altra delle partite odierne della 'Liga' un grandissimo Philippe Coutinho, autore di due reti, ha trascinato l'Espanyol al successo per 5-1 sul Rayo Vallecano. Altri risultati odierni della 26.a giornata della Liga: Atletico Madrid-Granada 2-0; Valencia-Maiorca 2-2.