Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
22 aprile 2012

Notte in discoteca, Kadlec aggredito da tifosi del Colonia

print-icon
kad

Michael Kadlec aggredito da alcuni tifosi del Colonia (Getty)

Il giocatore del Bayer Leverkusen ha riportato la frattura del setto nasale in seguito a un aggressione: "Due uomini mi si sono presentati come tifosi del Colonia e mi hanno insultato e picchiato", ha spiegato il difensore ceco delle "Aspirine"

Michal Kadlec, difensore ceco del Bayer Leverkusen, è stato aggredito, davanti ad una discoteca di Colonia, da tifosi della squadra locale, che l'hanno mandato all'ospedale con il naso rotto. Lo hanno reso noto il giocatore e la polizia. Kadlec, assieme ad alcuni compagni di squadra, aveva deciso la notte scorsa di andare in discoteca dopo il ritorno da Hoffenheim, dove il Leverkusen aveva vinto per 1-0.

"Due uomini mi si sono presentati come tifosi del Colonia e hanno preso ad insultarmi. Ad un tratto, ho sentito un colpo e il naso ha cominciato a sanguinare copiosamente", ha raccontato Kadlec, 27 anni, al quotidiano di Colonia Express. Ricoverato in un ospedale cittadino, il difensore verrà operato domani. "Ma voglio giocare contro l'Hannover con una maschera (protettiva)", ha aggiunto Kadlec, in riferimento alla partita di sabato prossimo, per la penultima giornata di Bundesliga.

Sesto in campionato con 4 punti di vantaggio sull'Hannover, il Bayer Leverkusen è quasi certo di un posto in Europa League.