Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
29 aprile 2012

Portogallo, rescissione di massa per gli stipendi arretrati

print-icon
lei

Un'immagine della partita persa per 4-0 dall'Uniao Leiria, in casa della capolista Porto

Sedici giocatori dell'Uniao Leiria, fanalino di coda della massima serie portoghese, hanno lasciato il club a causa dei mancati pagamenti. Così all'allenamento si presentano solo in sei. E salta lo scontro salvezza in programma domani.

L'ultimo posto nel campionato portoghese non bastava. Non bastavano i quattro gol incassati dal Porto nell'ultimo confronto. I guai per l'Uniao de Leiria abbondano anche fuori dal campo. È di oggi la notizia che sedici giocatori del team lusitano hanno deciso di lasciare il club a causa del mancato pagamento di quattro o cinque mesi (a seconda dei casi) di stipendio.

Il sindacato dei calciatori professionisti del Portogallo ha manifestato appoggio all'iniziativa dei sedici giocatori, che sono da considerarsi "rescissi con effetto immediato". Prima di decidere lo sciopero, alcuni dei calciatori avevano incontrato rappresentanti della dirigenza, ma avevano giudicato insufficienti le loro proposte.

Così all'allenamento di oggi allo Stadio Municipale di Marinha Grande si sono presentati solo in sei. Ma cinque di questi sono calciatori di proprietà del Benfica, che paga parte del loro stipendio. Con una rosa così all'osso sembra inevitabile il forfeit del Leiria per la partita contro il Feirense, in programma domani. Doveva essere lo spareggio salvezza, l'ultima opportunità per evitare la retrocessione. Invece sarà l'occasione per la vittoria a tavolino dei rivali.

Il presidente del club, Joao Bartolomeu, si è detto sorpreso della decisione dei suoi calciatori e ha annunciato che lascerà il calcio. Ma intanto il ritiro della squadra portoghese rischia di avere serie ripercussioni sulla regolarità dell'intero campionato: nel prossimo fine settimana, nell'ultima giornata della Liga Portuguesa, l'Uniao avrebbe dovuto affrontare il Benfica, attualmente secondo in classifica a 4 punti dal leader Porto.