Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
30 aprile 2012

L'Inghilterra ha scelto: il nuovo ct sarà Roy Hodgson

print-icon
all

Manca solo l'ufficialità, ma Roy Hodgson è sempre più vicino alla panchina dell'Inghilterra (Getty)

Manca solo l'ufficialità, ma già da questa mattina, il manager del West Bromwich Albion, che ha bruciato la concorrenza di Redknapp , si trova negli uffici della Fa per discutere i dettagli del contratto: guiderà la nazionale di Sua Maestà a Euro 2012

La Federcalcio inglese ha scelto: il prossimo commissario tecnico dei Tre Leoni sarà - a sorpresa - Roy Hodgson, ex allenatore dell'Inter dove come terzino sinistro preferì Centofanti a Roberto Carlos. Manca ancora l'ufficializzazione ma ormai la scelta è stata fatta, e già questa mattina il manager del West Bromwich Albion, in scadenza di contratto a fine stagione, si trova negli uffici federali per discutere i dettagli del contratto.

Alle porte ci sono gli Europei e dopo oltre due mesi dalle dimissioni forzate di Fabio Capello (8 febbraio) l'annuncio è atteso entro le prossime 48 ore. La scelta di Hodgson è una decisione inattesa e sorprendente, perchè tutti gli indizi per il dopo-Capello portavano a Harry Redknapp, manager del Tottenham. Il nome più gettonato dai tabloid, molto influenti tra i tifosi, oltre ad essere la scelta preferita dai giocatori stessi. Come Rio Ferdinand e Wayne Rooney che all'indomani dell'addio di Capello avevano 'twittato' proprio a favore di Redknapp. Ieri il clamoroso dietro-front della federcalcio inglese che ha confermato la trattativa con Hodgson. "Roy è l'unico manager che abbiamo contattato e siamo nei tempi stabiliti per la scelta del nuovo ct", le parole di David Bernstein, presidente della Fa.

Ad Hodgson - 64 anni e già ct di Svizzera, Emirati Arabi e Finlandia e con un passato in club svedesi, italiani (Inter e Udinese) e inglesi (Blackburn e Fulham) - verrà offerto un contratto pluriennale con scadenza 2016. Nel corso di un'intervista alla Bbc lo scorso gennaio Hodgson non aveva nascosto le sue ambizioni: "Se la Federcalcio decidesse che sono l'uomo giusto (per guidare l'Inghilterra), ne sarei felicissimo". A compromettere la candidatura di Redknapp, nonostante le smentite della federazione che oggi fa sapere di non avere mai avuto dubbi circa la scelta di Hodgson, hanno pesato la relativa inesperienza in campo internazionale oltre ai 10 milioni di sterline che il Tottenham pretendeva per liberare il suo tecnico.

I complimenti di Hodgson - "Non c'è problema. Mi congratulo con lui e gli auguro il meglio. Roy è un grande. Quanto a me, ho un ottimo lavoro qui (al Tottenham n.d.r.) e sono molto fortunato a stare in mezzo a ragazzi fantastici". Così il tecnico del Tottenham Harry Redknapp, indicato da molti come principale favorito alla panchina dell'Inghilterra, ha commentato la notizia che la scelta della 'Fa' è caduta su Roy Hodgson, la cui nomina verrà ufficializzata a breve. "Sono totalmente concentrato sul Tottenham - ha aggiunto Redknapp - perchè vogliamo assolutamente tornare in Champions League. Comunque apprezzo Roy e sono certo che farà un ottimo lavoro".