Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
16 maggio 2012

Lo smemorato Hodgson e la gaffe che fa ridere l'Inghilterra

print-icon
hod

Roy Hodgson con un bicchiere in mano. E' solo acqua, però... (Getty)

Fra i 23 convocati del ct inglese c'è Oxlade Chamberlain dell'Arsenal. Il motivo? "Con il Milan all'Emirates è stato molto bravo contro Pirlo e Ambrosini", ha detto Roy. Ma il primo è alla Juve da un anno e il secondo, quel giorno, era squalificato...

di Lorenzo Longhi

Fabio Capello, probabilmente, starà sorridendo. E, come lui, tutta l'Inghilterra. Tutto questo perché Roy Hodgson, oggi, si è davvero superato, nel comunicare la lista dei 23 convocati della nazionale dei tre leoni per gli Europei: fra di loro, c'è anche il 19enne Alex Oxlade Chamberlain, centrocampista dell'Arsenal. Scelta inattesa, ma nulla di clamoroso. Eppure, a chi gli ha domandato il motivo di questa convocazione, mister Roy ha risposto serafico: “E’ un ottimo giocatore e mi ha impressionato soprattutto nella gara dell’Emirates fra l’Arsenal e il Milan. Ero lì e ho visto quanto bene ha fatto contro Pirlo e Ambrosini”. Già, proprio così: solo che uno, Pirlo, è alla Juventus da un anno ormai e l’altro, Ambrosini, in quella partita era squalificato. Una gaffe che, in pochi minuti, ha spopolato in Inghilterra: da facebook a twitter, dai siti dei quotidiani ai forum dei tifosi, lo smemorato Hodgson viene messo alla berlina un po' da tutti. Come biglietto da visita, davvero non c'è male...