Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
18 maggio 2012

Lippi, no a Del Piero: "Alex in Cina? Qui vogliono giovani"

print-icon
lip

Prime giornate da tecnico del Guangzhou per Marcello Lippi. L'ex tecnico della Nazionale si sta calando nell'avventura cinese dopo due anni senza allenare

Il campione vicino all'addio alla Juventus difficilmente seguirà l'ex ct della Nazionale nell'avventura a Guagnzhou. "Il club ha una politica precisa", ha spiegato il viareggino, "cercano talenti per costruire il futuro, non giocatori già affermati"

Marcello Lippi e il suo Guangzhou sono a caccia di talenti. Magari italiani. Inevitabile che il pensiero vada subito ad Alex Del Piero, visto l'imminente addio alla Juventus. "È una bella suggestione - ha ammesso Lippi - ma non credo lo porteremo qui. Questo club ha una politica precisa: vogliono giovani per costruire il futuro, non giocatori pur di grande valore, ma di una certa età".

Così l'ex tecnico della Nazionale ha di fatto chiuso le porte al campione juventino e, mentre tra entusiasmo e pioggia inizia a calarsi nell'avventura in Cina, lascia per ora lontane le voci su arrivi eccellenti a Canton.