Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 maggio 2012

Euro 2012, in Polonia mancano 1000 km di strade

print-icon
eur

In Polonia non tutti i lavori sono stati completati in vista dell'Europeo (Foto Getty)

Il rapporto del quotidiano polacco 'Gazeta Wyborcza' è impietoso: il Paese che ospiterà il massimo torneo continentale avrà seri problemi a livello di trasporti. L'obiettivo di rifare la rete nazionale, programmato nel 2007, si è rivelato troppo ambizioso

Per andare in Polonia a vedere le partire dell'Europeo di calcio sarebbe meglio evitare il viaggio in automobile. E' il consiglio che emerge dalla lettura di un rapporto pubblicato oggi dal quotidiano 'Gazeta Wyborcza'. Stando a tale documento, in Polonia in occasione di Euro 2012 è stata programmata la costruzione di circa 1000 chilometri di nuove strade. Ma quasi certamente si avranno seri problemi nei trasporti. Il rapporto sostiene infatti che "nessuna delle strade sarà ultimata per l'Europeo", anche se per alcune sarà garantità "la viabilità".

Per 'Gazeta', l'Europeo che scatta l'8 giugno è stato un impulso forte e efficace per iniziare finalmente a migliorare l' infrastuttura stradale in Polonia, ma la costruzione di oltre 1000 chilometri di nuove strade, programmata dal 2007, si è rivelata una sfida che ha quasi superato le possibilità operative e finanziarie. I media locali parlano di "lotta" contro il tempo nella quale sono impegnate diverse società di costruzione. La battaglia principale si svolge in questi giorni intorno ai 20 chilometri di autostrada che mancano ancora fra Varsavia e Lodz, necessari per poter arrivare (senza le deviazioni a causa di lavori in corso) da Berlino via Poznan a Varsavia. I ritardi sono dovuti al ritiro, un anno fa, della concessione alla societa' Covec, con capitale cinese, che ha vinto l'appalto presentando un budget di spese non realistico.

Per arrivare da Varsavia a Danzica (dove il 10 giugno prossimo esordirà la nazionale italiana) ci vorranno oltre cinque ore di viaggio in auto lungo la vecchia superstrada (344 chilometri). Coloro che invece decideranno di attraversare Torun, la città di Copernico, dovranno impiegare più o meno lo stesso tempo per fare 366 chilometri di strada di cui solo gli ultimi 152 su autostrada a pagamento. Meglio quindi il treno, anche se per fare 360 chilometri da Danzica a Poznan impiega quasi cinque ore.