Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 giugno 2012

Portogallo, basta Ronaldo: è in semifinale. Cechi eliminati

print-icon
por

Repubblica Ceca e Portogallo in campo per il primo quarto di finale di Euro 2012 (Foto Getty)

A Varsavia, contro la Repubblica Ceca, il primo quarto di finale promuove la selezione di Bento . Il gol dell'asso del Real Madrid è stato realizzato al 79'. Spagna o Francia l'avversario dei lusitani

REPUBBLICA CECA-PORTOGALLO 0-1
79' Ronaldo
Guarda la cronaca del match



Cristiano Ronaldo risolve una partita noiosa. Il Portogallo vince 1 a 0 contro la Repubblica Ceca il primo quarto di finale di Euro 2012 e ora aspetta la vincente tra Spagna e Francia. Una partita in cui le squadra si sono equivalse ma in cui Ronaldo e compagni sono parsi una spanna superiori agli altri. E dire che la partita era cominciata senza acuti con un primo tempo in cui Repubblica Ceca e Portogallo passano il tempo a studiarsi e riescono a sfondare solo sulle fasce, Pilar e Gebreselassie da una parte, Nani e Cristiano Ronaldo dall’altra non riescono però a segnare. L’unico ad andarci vicino sul finire del primo tempo è il numero 7 del Portogallo con un dribbling su Kadlec e un tiro al volo finito sul palo.

Ripresa con i portoghesi più spavaldi. Occasioni a ripetizione per gli uomini di Rui Bento, sventati dal palo e da un ottimo Peter Cech. Ma poi Cristiano Ronaldo risolve all'79, come raramente gli era capitato in nazionale prima di questo Europeo. Dopo il gol Paulo Bento si copre e gioca di rimessa. Il raddoppio non riesce ma la semifinale è in cassaforte.