Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
23 giugno 2012

Nei pub inglesi Balotelli diventa una tombola

print-icon
bin

Il bingo di Balotelli creato dal quotidiano inglese Daily Telegraph (Foto dal sito Dailytelegraph.it)

Il Daily Telegraph ha lanciato il bingo dedicato a SuperMario. Ogni casella sarà associata alle espressioni tipiche che i telecronisti usano commentando l'attaccante: vince chi riempie la cartella per primo ascoltando la cronaca di Italia-Inghilterra

Una cartella stile bingo dedicata a Mario Balotelli, la tombola di SuperMario dedicata ai tifosi dei pub inglesi: domenica i supporters di sua Maestà potranno anche giocare con i soprannomi e le espressioni che i commentatori della Bbc dedicheranno al talento azzurro. E' questa l'idea del Daily Telegraph che ha realizzato una speciale cartella con una serie di parole, incasellate come i numeri del bingo, che ormai vengono associate all'attaccante del Manchester City.

Compaiono l'ormai celebre "Why always me?", frase apparsa sul sottomaglia di Mario nel derby contro lo United, e "infuriating" ovviamente riferito al suo carattere fumantino. E ancora, da "fuochi d'artificio" a "Jekill" e "Hide", ovvero l'imprevedibile doppiezza del carattere di Balotelli, che si merita però anche un "nessun dubbio sul suo talento". Il primo che coglierà nei commenti dei telecronisti ciascuna di queste espressioni avrà vinto. Proprio come la più classica delle tombole. Perché la sfida all'Italia è sempre più un confronto con la debordante personalità ricolma di classe di Balotelli.

Verso l'azzurro non nutre alcun rancore Scott Parker, nonostante proprio per una indebita passeggiata sul centrocampista del Tottenham quest'anno sia costata a Mario una lunga squalifica. "Sono cose che capitano nel calcio, non so cosa volesse fare Mario - le parole di Parker -. Ha già pagato e io non nutro alcun risentimento".