Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 luglio 2012

Gattuso, prima con giallo al Sion. Lippi perde il derby

print-icon
gat

Gennaro Gattuso, iniziata l'avventura con la maglia del Sion (Getty)

Esordio con vittoria per la nuova squadra dell'ex milanista che batte il Grasshoppers 2-0. Capitan Ringhio rimedia un'ammonizione. In Cina il Guanghzou dell'ex ct dell'Italia è stato battuto dall'R&F ma resta primo. Bonetti vince la Supercoppa rumena

Prima partita col Sion e prima vittoria per Rino Gattuso. L'ormai ex centrocampista del Milan ha fatto il suo debutto in Svizzera, giocando dal primo minuto, con la fascia di capitano, la gara poi vinta per 2-0 contro il Grasshoppers grazie a una doppietta di Itaperuna. Gattuso è rimasto in campo per 64 minuti, sostituito da Adao, ma è stato sufficiente per rimediare la prima ammonizione in questa sua nuova avventura.

Lippi, primo ko - Marcello Lippi incassa la sua prima sconfitta. All'ottava gara tra campionato e Champions sotto la guida dell'ex ct azzurro, il Guangzhou Evergrande resta a mani vuote, superato di misura nel derby contro l'R&F. A decidere la gara un gol di Yakubu alll'87'. Il Guangzhou Evergrande resta comunque ampiamente in testa alla classifica con 36 punti dopo 17 giornate, a +4 sul Jiangsu Sainty secondo.

Bonetti si prende la coppa - La Dinamo Bucarest di Dario Bonetti vince la seconda Supercoppa romena della sua storia battendo il Cluj ai rigori alla National Arena. Già vincitrice nel 2005, la Dinamo si è imposta 4-2 dal dischetto dopo il 2-2 sul campo, negando ai campioni di Romania la terza affermazione. Il Cluj aveva vinto il trofeo nel 2009 e 2010, sempre ai rigori. Diogo Valente porta in vantaggio il Cluj al 36', ma la gara cambia volto dopo la decisione di Bonetti di sostituire capitan Marius Niculae con George Tucudean nell'intervallo.