Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
07 settembre 2012

Barcellona, Abidal potrebbe tornare a dicembre

print-icon
abi

Eric Abidal, fuoriclasse francese dei blaugrana

Il campione francese, operato per un trapianto di fegato, sta recuperando. Il problema principale è quello di ritrovare peso e forze. Abidal si allena quattro volte a settimana con un programma di lavoro particolare e a fine anno si deciderà

Il piano di recupero che segue Eric Abidal dovrebbe permettergli di incominciare a toccare il pallone in un paio di mesi. Il requisito indispensabile per tornare a lavorare e poi a giocare è riprendere peso e il difensore francese del Barcellona sta già recuperando circa 800 grammi a settimana (ha recuperato finora sei chili).

Abidal si allena quattro volte a settimana con un programma di lavoro particolare e a fine anno il francese deciderà se è nelle condizioni di competere nell'élite del calcio oppure continuare, ma con i dilettanti. Juan Carlos Garcia-Valdecasas, capo del Servizio di Chirurgia Generale e Digestiva dell'Unità di Trapianto Epatico dell'Hospital Clinic di Barcellona, che ha operato Abidal, ha detto in un'intervista a Sport: "Abidal mi dice: tranquillo, dottore, sto benissimo". Il  medico ha inoltre assicurato che "se lui dice che ritorna a dicembre, c'è da crederci. Non c'è ragione obiettiva perché non giochi" ma  poi rivela che "la cosa più importante, intanto, è che Abidal è vivo e ha una qualità di vita eccellente".