Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 settembre 2012

Terry, fuori 4 turni per insulti razzisti a Ferdinand

print-icon
ter

John Terry, quattro giornate di stop per gli insulti razzisti ad Anton Ferdinand, difensore del QPR (Foto Getty)

La federcalcio inglese ha deciso: il capitano del Chelsea condannato a pagare 220 mila euro di multa e a saltare quattro giornate per gli insulti razzisti rivolti al difensore del Queens Park Rangers Anton Ferdinand

Negare le accuse davanti a Scotland Yard non è bastato. E non è servita nemmeno l'assoluzione del tribunale di Westminster. Perchè a luglio la Corte Distrettuale aveva accolto la tesi della difesa, stabilendo che non ci fossero sufficienti prove per chiarire le parole rivolte da John Terry ad Anton Ferdinand il 23 ottobre scorso. Ma la Football Association ha deciso di non andare di pari passo con il procedimento penale e di condannare il difensore: squalifica di 4 giornate e multa di 220 mila euro.
John Terry aspetta di conoscere le motivazioni della Commissione sportiva, a quel punto avrà 14 giorni di tempo per presentare ricorso.

Intanto, in questi mesi ha già dovuto cedere la fascia da capitano, è entrato in polemica con Capello e ha dato l'addio alla Nazionale: "La pressione nei miei confronti ormai è diventata insostenibile", aveva dichiarato domenica scorsa.