Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
29 settembre 2012

Villa-gol, Barça in fuga. Chelsea ok, sesta vittoria Bayern

print-icon
spo

Dabid Villa ha realizzato per il Barcellona il gol decisivo nell'anticipo della sesta giornata in casa del Siviglia (Foto Getty)

Liga: rimonta dei blaugrana a Siviglia, 3-2 deciso in pieno recupero dall'attaccante di Langreo. Premier: i blues vincono il derby con l'Arsenal e restano in vetta. City ok in extremis. Bundesliga: Bayern a punteggio pieno. Ligue 1: vince ancora il Psg

Liga, rimonta Barça - Aspettando la sfida del Real Madrid contro il Deportivo La Coruna (alle 19.50 di domenica), il Barcellona si ritrova sempre al comando ma ora con ben 11 punti in più sui blancos. Il merito è sporattutto di David Villa, autore della rete che ha completato la rimonta blaugrana nell'anticipo della sesta giornata contro il Siviglia, da 0-2 a 3-2. Vincono anche Valencia (2-0 sul Real Saragozza), Real Sociedad (2-0 contro l'Atletico Bilbao) e Malaga (4-0 sul Betis).

Guarda tutti i tabellini


Premier League
, derby al Chelsea - Continua la marcia del Chelsea in vetta alla classifica. Nel derby londinese di giornata i Blues espugnano l'Emirates 2-1 grazie al decisivo tocco di Koscielny su calcio di punizione battuto da Mata. Gara equilibrata per lunghi tratti con l'Arsenal a fare la partita e il Chelsea ad agire in contropiede. Più concreti gli uomini di Di Matteo che passano in apertura grazie a un tocco da rapinatore d'area di Fernando Torres.
La squadra di Wenger prova a reagire, spinge e trova il pari con una bella girata di Gervinho. Nel momento migliore dei padroni di casa, però arriva la parabola di Mata, Koscielny tocca quanto basta per beffare Mannone. I Blues volano a quota 16, l'Arsenal resta a 9.

City all'ultimo respiro - Vince anche il City di Mancini, in rimonta. Contro il Fulham, i citizens dopo 10' sono già sotto 1-0 (Petric su rigore) e devono attendere il finale del primo tempo per trovare il pari con Aguero. Nella ripresa Mancini si gioca tutte le carte che ha a disposizione: entrano Balotelli, Nasri e Dzeko. Proprio l'attaccante bosniaco, un minuto dopo il suo ingresso in campo (87'), scaraventa in rete la prima palla buona che gli capita sui piedi, regalando a Mancini la vittoria agli sgoccioli.

Scivolone United - Sull'altra sponda di Manchester, Sir Alex cade in casa, sconfitto per 3-2 dal Tottenham, già in vantaggio dopo 2' (Vertonghen) e capace di raddoppiare con Bale (32'). Nella ripresa Nani suona la carica (51'), ma il tentativo di rimonta muore immediatamente. Un minuto dopo il tap-in di Dempsey fa 1-3 ed è inutile la reazione di Kagawa (gol al 54').

Le altre - Suarez show contro il Norwich. Il Liverpool vince in trasferta (2-5) con tripletta dell'uruguaiano e gol di Sahin e Gerrard. Una doppietta di Crouch permette allo Stoke City di superare lo Swansea (2-0), mentre continua a marciare con ritmo da grande l'Everton, che in classifica continua a tallonare il Chelsea capolista, grazie alla vittoria sul Southampton (3-1, apre l'ex-Bologna Ramirez, ribaltano il risultato Osman e una doppietta di Jelavic).
Pari tra Reading e Newcastle (2-2, Kebe e Hunt per i padroni di casa, doppietta di Demba Ba per il Newcastle), il Sunderland supera il Wigan con un gol del solito Fletcher.

Guarda tutti i tabellini

Bundesliga, Bayern forza sei
- In Germania spicca la vittoria del Bayern Monaco, al sesto successo consecutivo. La formazione bavarese passa per 2-0 sul campo del Werder Brema e sale a quota 18 in vetta alla Bundesliga: le reti nel finale, con Luiz Gustavo (81') e Mario Mandzukic (83'). Huntelaar e Matip portano lo Schalke sul 2-0, ma nella ripresa una doppietta di Schahin regala il pari al Dusseldorf. Amburgo-Hannover 1-0 (Rudnevs), Leverkusen-Greuther Furth 2-0 (2 Sam).

Guarda tutti i tabellini



Ligue1

Il Psg ha iniziato a fare sul serio, e adesso schiaccia qualsiasi ostacolo trovi sul proprio cammino. Contro il Sochaux è Gameiro l'uomo del giorno. Una sua doppietta chiude la partita già nel primo tempo (11' e 33'), permettendo ad Ancelotti di iniziare già a pensare al turno di Champions.