Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
04 ottobre 2012

Rossi, nuova operazione poi il tweet: "Intervento riuscito"

print-icon
giu

Il tweet di Giuseppe Rossi, dopo l'ennesima operazione della sua fin qui poco fortunata carriera

L'attaccante italiano del Villareal ancora sotto i ferri a Denver: è l'ultima parte del doppio intervento programmato per ricostruire il legamento del ginocchio destro di "Pepito" e mettere fine ai problemi fisici che ne hanno condizionato la carriera

"Intervento riuscito". Con queste due parole sul proprio profilo Twitter, Giuseppe Rossi rassicura i tifosi sul nuovo intervento a cui è stato sottoposto a Denver, negli Stati Uniti. E' la seconda e ultima operazione per ricostruire il legamento crociato anteriore del ginocchio destro di "Pepito", dopo la prima effettuata sei mesi fa.

Il doppio intervento era stato programmato per risolvere definitivamente i problemi ai legamenti dopo i due gravi infortuni subiti il 26 ottobre del 2011, nel match contro il Real Madrid, e lo scorso 13 aprile in allenamento. Il professor Richard Steadman, che ad aprile lo aveva sottoposto alla prima operazione (un innesto osseo in vista della seconda), questa volta ha concentrato la sua attenzione proprio sul legamento.

Secondo la stampa spagnola il rientro in campo di Rossi è previsto tra fine aprile e maggio. Intanto il talentuoso attaccante, 25 anni e tanti infortuni alle spalle, può "esultare" su Twitter.