Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
20 ottobre 2012

Sheffield, portiere colpito da un tifoso. Inchiesta della FA

print-icon
kir

Il portiere Kirkland colpito al volto dal tifoso del Leeds

E' accaduto nel match di Championship tra Sheffield e Leeds. Chris Kirkland è stato colpito al volto con un pugno da un tifoso della squadra ospite. L'autore del gesto è stato identificato grazie all'aiuto del pubblico e sarà processato

La Football Association ha aperto un'inchiesta sull'episodio avvenuto durante il derby dello Yorkshire, la sfida fra lo Sheffield e il Leeds valida per la seconda divisione inglese, finito 1-1. Chris Kirkland, portiere dello Sheffield, è stato colpito al volto da un tifoso del Leeds. Alcuni tifosi della squadra ospite hanno scavalcato indisturbati le transenne e festeggiato dietro la porta: uno di loro è entrato in campo e ha colpito il 31enne portiere dello Sheffield.

Kirkland si è accasciato al suolo ed è poi stato soccorso dallo staff medico prima di poter riprendere regolarmente il suo posto fra i pali. Il tifoso responsabile dell'aggressione, invece, è tornato sugli spalti e si è confuso fra la folla, ma la polizia ha fatto sapere di averlo identificato. "Con l'aiuto del pubblico è stato possibile identificare chiaramente l'autore del gesto. C'è una denuncia del giocatore, stiamo raccogliendo le testimonianze e le prove per individuare ed arrestare l'aggressore", ha spiegato Mark Monteiro, ispettore capo della polizia del South Yorkshire.

La federcalcio inglese prenderà provvedimenti. "Stiamo indagando su quanto accaduto la scorsa notte, aspettiamo il referto arbitrale. La football association condanna le scene di Hillsborough", ha affermato un portavoce della FA che ha chiesto alle forze dell'ordine di "identificare e di processare" l'aggressore.