Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
27 gennaio 2013

Messi stende l'Osasuna. Esordio vincente per Sneijder

print-icon
bar

Portiere a terra, difensore dietro: facile per l'argentino centrare la porta dell'Osasuna (Foto Getty)

Poker dell'argentino nel 5-1 contro la terzultima in classifica. Prima gioia turca per l'ex nerazzurro, in campo nel 2-1 del Galatasaray al Besiktas. Le squadre di Premier si fanno piccole in Coppa: l'Oldham elimina i Reds, il Leeds fa fuori gli Spurs

E' vincente l'esordio di Wesley Sneijder nel calcio turco. Quello dell'olandese è stato un autentico 'battesimo del fuoco', visto che è entrato al 57' del derby tra Galatasaray, la squadra che lo ha acquistato dall'Inter, e Besiktas. Al momento dell'ingresso in campo di Sneijder al posto di Emre il punteggio era già sul 2-1 (di Emre Colak e Reira le reti per i giallorossi, di Sivok per il Besiktas). Con questo successo (la stracittadina era valida per la 19/a giornata di campionato) il Galatasaray rafforza il primato in classifica portandosi a 36 punti. Il Besiktas rimane secondo, a -5, ed è stato raggiunto dal Fenerbahce. Sia al momento dell'ingresso in campo che al termine della partita Sneijder è stato acclamato a gran voce dai caldissimi tifosi della sua nuova squadra.

Fa Cup
Il weekend inglese di Coppa si chiude con la caduta di ben due squadre di Premier. Ad Elland Road il Leeds (fermo in Championship a 6 punti dalla zona playoff) mette sotto il Tottenham grazie ai gol di Varney e McCormack, mentre a Boundary Park l'impresa riesce all'Oldham Athletic (impegnata nella Football League One). Contro il Liverpool il pomeriggio comincia bene per i padroni di casa grazie all'autogol di Skrtel, poi Smith e Wabara lo chiudono al meglio. Se il Chelsea non è la terza sorpresa della giornata è solo grazie a Torres, che all'83' pareggia contro il Brentford: 2-2 finale, tutti al replay.

Liga
Il Real Madrid travolge il Getafe 4-0 nel derby valido per la 21esima giornata. Cristiano Ronaldo segna 3 volte in 10 minuti (62', 65' e 72' su rigore), completando il poker aperto da Sergio Ramos. Vincono in casa anche Rayo Vallecano e Athletic Bilbao, rispettivamente contro Betis e Atletico Madrid (che ora ha solo 4 punti di vantaggio sul Real), mentre perde Maiorca (penultima in classifica) contro Malaga. Per dimenticare la sconfitta di settimana scorsa contro il Real Sociedad, il Barcellona non si limita a vincere: meglio stravincere contro l'Osasuna. Leo Messi segna 4 gol di cui uno su rigore, ma alla festa partecipa anche Rodriguez, a segno al 40'. Il gol di Loe è un'illusione per l'Osasuna: il rosso di Arribas al 27' spalanca le porte per la capolista, impossibile evitare la disfatta.

Bundesliga

Due espulsi e cinque gol tra Amburgo-Werder Brema. Chi la spunta è la squadra di casa, che sale a 28 punti a pari merito con il Friburgo. Pesano per il Werder i rossi a Fritz e Arnautovic. Il Bayern Monaco sempre più solo al comando: a Stoccarda Mandzukic e Müller consolidano la vetta.

Ligue 1
Il Saint-Etienne raggiunge il Lorient a 34 punti in classifica, grazie al 3-0 sul Bastia. Seconda vittoria consecutiva per il Bordeaux: a Nizza decide Saivet al 58'. Al Psg basta un autogol di Chedjou nel posticipo contro il Lille, per tornare a fare compagnia al Lione in vetta.