Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
14 febbraio 2013

Mazzarri: "Serata storta, proveremo a fare il miracolo"

print-icon
nap

Mani sul volto per Walter Mazzarri dopo la rete del definitivo 0-3 del Viktoria al San Paolo

Il tecnico del Napoli dopo lo 0-3 con il Viktoria è sconsolato: purtroppo se si sbagliano 6 palle gol davanti al portiere e in tre contropiedi prendi 3 gol diventa difficile. Ci abbiamo messo del nostro, a questi livelli il calcio è fatto di particolari

"E' stata una serata ultranegativa. Siamo partiti con il piede sbagliato e forse qualcuno ha sottovalutato questo impegno che io, invece, avevo sottolineato che non bisognava sottovalutare". E' molto deluso Mazzarri al termine della serataccia di Europa League contro il Viktoria Plzen. "Abbiamo reagito e soprattutto all'inizio della ripresa li abbiamo schiacciati, ma abbiamo fallito sette palle gol costruite su un campo di patate, che ci penalizza perchè su un campo migliore ne avremmo potute costruire dodici. Poi loro sono stati bravissimi a concretizzare, mettendo tre gol su quattro tiri in porta".

Per Mazzarri è stata una "serata in cui ha girato tutto storto", e il tecnico non si sofferma sulle prestazioni di alcuni giocatori in particolare, come Zuniga ed El Kaddouri: "Stasera hanno perso molti dei titolari, Zuniga ed El Kaddouri non hanno fatto peggio di altri. Purtroppo non siamo riusciti ad essere concreti, a volte abbiamo sbagliato pensando che prima o poi il gol sarebbe arrivato". Ora la qualificazione è durissima: "Andremo lì a cercare di metterli in difficoltà", ammette Mazzarri.