Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
15 giugno 2013

Brasile-Giappone, scontri fuori dallo stadio nel prepartita

print-icon
con

A Brasilia fuori dallo stadio è arrivato addirittura un carro armato, per supportare la polizia contro i manifestanti (Foto Getty)

Massima allerta al via ufficiale della Confederations Cup: incidenti tra circa duemila manifestanti e polizia. Al centro delle proteste l'alta spesa approvata dal governo in vista del Mondiale del prossimo anno

Tensione intorno allo stadio di Brasilia Mané Garrincha, prima del fischio d'inizio della sfida tra Brasile e Giappone, con cui si è aperta la Conferedations Cup. Circa duemila manifestanti hanno protestato contro le spese decise dal governo in vista del Mondiale del 2014. In particolare, si sono verificati violenti scontri tra alcuni dimostranti e la polizia, che ha usato i lacrimogeni per disperdere la folla. Il tutto mentre gran parte del pubblico stava facendo ingresso allo stadio, per assistere allo show di Neymar e compagni.