Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
19 luglio 2013

Barça, Vilanova lascia la panchina. Nuovi problemi di salute

print-icon
[an error occurred while processing this directive]

Il presidente del Barcellona Rosell in conferenza stampa: "Vilanova è costretto ad abbandonare la squadra per dedicarsi totalmente alle cure". Favorito a sostituirlo Joan Francesc Ferrer, detto "Rubi", ma in lizza c'è anche Luis Enrique

Tito Vilanova lascia la panchina del Barcellona, a fermarlo sono ancora una volta problemi di salute. A confermare le voci anticipate dai media spagnoli, il presidente blaugrana Rosell: "E' una notizia che mai avrei voluto dare nella mia vita".
Il nuovo allenatore del Barça verrà comunicato all'inizio della prossima settimana. Tra i nomi che circolano c'è quello di Joan Francesc Ferrer, detto "Rubi", l'ex tecnico del Girona che poco più di un mese fa è entrato a far parte del corpo tecnico della squadra blaugrana. Ma attenzione anche a Luis Enrique, che ha firmato un mese fa con il Celta Vigo, e a Andre Villas-Boas.

Nella conferenza stampa indetta dal club, il presidente Rosell ha spiegato che una ricaduta costringe Vilanova ad abbandonare il Barcellona. L'allenatore spagnolo, che è stato operato già due volte per un cancro alla parotide, da adesso in poi si dedicherà solo alle cure. "Dopo aver valutato i test di routine effettuati in settimana, si è presentata per il nostro allenatore l'opzione di seguire un trattamento medico incompatibile con il proprio lavoro", le parole del presidente Rosell. "Chiediamo a tutti di avere rispetto e comprensione. Settimana prossima verrà presentato il nuovo allenatore". "E' un momento difficile per l'intero club", ha aggiunto, "Ma insieme lo supereremo, così come abbiamo fatto in passato".

Per questi motivi la squadra non partirà per la Polonia, dove era in programma l'amichevole con il Lechia Danzica, che è stata cancellata. Tante le manifestazioni di solidarietà anche sui social network, tra cui quella del Real Madrid.