Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
21 luglio 2013

Ancelotti, buona la prima: 6-0. Bayern a valanga, Chelsea ok

print-icon
anc

Debutto convincente per Carlo Ancelotti sulla panchina del Real Madrid: 6-0 al Bournemouth

Il nuovo allenatore del Real Madrid, al debutto sulla panchina dei Galacticos , assiste alle sei reti rifilate agli inglesi del Bournemouth. I bavaresi di Guardiola travolgono 5-1 il Borussia Monchengladbach, mentre i Blues vincono in Malaysia

Domenica di impegni anche per tre big del calcio europeo, accomunate dal recente cambio alla guida tecnica. Ecco come hanno concluso i rispettivi impegni le squadre di Ancelotti, Mourinho e Guardiola.

REAL MADRID-BOURNEMOUTH 6-0

I blancos di Carlo Ancelotti iniziano al meglio la stagione. La squadra spagnola, che ha sancito il debutto in panchina dal tecnico italiano, ha vinto in scioltezza l’amichevole contro il Bournemouth, squadra inglese che milita nella Football League One. Termina 6-0 per i Galacticos: a referto i due gol di Cristiano Ronaldo (22’ e 41’), prima del 3-0 di Khedira al 43’. Nella ripresa aggiungono il loro sigillo Higuain (47’), Di Maria (68’) ed il brasiliano Casemiro all’83’.

CHELSEA-MALAYSIA XI 4-1
Poker dei Blues di José Mourinho, di scena a Kuala Lumpur contro una selezione malese. Nel secondo successo in altrettante gare della pre-season, il Chelsea sblocca la disputa al 6’ con Traore prima del raddoppio del belga De Bruyne al 28’. Tris di Lukaku al 45’, è poi Moses a siglare il 4-0 all’89’ precedendo il gol della bandiera locale.

BAYERN MONACO-B. MONCHENGLADBACH 5-1
Al Borussia Park di Monchengladbach, teatro della finale della Telekom Cup, il Bayern Monaco di Pep Guardiola inizia ad inquietare le rivali europee. I bavaresi asfaltano 5-1 il Gladbach, rifilando ben tre reti ai rivali nei primi 26’: apre Ribery al 17’, raddoppia Lahm al 23’ prima del tris del neoacquisto Thiago Alcantara. La squadra di Favre accorcia le distanze con il rigore di De Jong alla mezz’ora, ma Robben (42’) e Muller (60’) arrotondano il passivo finale.