Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 settembre 2013

Prandelli felice: "Ci siamo quasi, chiudiamo il discorso"

print-icon
pra

Cesare Prandelli applaude gli Azzurri per la vittoria

QUALIFICAZIONI MONDIALI . Il ct applaude la prova della sua Italia che deve battere la Repubblica Ceca per ottenere il pass per Brasile 2014: "Dobbiamo migliorare la condizone, la prossima partita non sarà una passeggiata ma abbiamo una grande carica"

"Siamo a un passo dal Mondiale ma in questo momento è tutto complicato perché la condizione fisica non è ottimale: quando siamo riusciti ad abbinare qualità e corsa abbiamo fatto cose importanti". E' questo il commento del ct Cesare Prandelli alla sofferta vittoria della sua Italia contro la Bulgaria. "Purtroppo stasera ho dovuto fare tre cambi per infortunio - sottolinea Prandelli - e quindi è diventata una partita difficile. Buffon ha salvato il match in una maniera straordinaria ed è stato bello vincere soffrendo. Sono stati tutti bravi, hanno dato tutto cio' che potevano".

Prandelli spiega poi che "abbiamo avuto difficoltà sui loro calci d'angolo e sulle ripartenze, ma i bulgari si giocavano tutto, ed era abbastanza pensabile. Insigne? Lorenzo ha sicuramente grandi margini di miglioramento però deve trovare anche lui una buona condizione fisica". Ora, per la sfida di martedì a Torino contro la Repubblica Ceca, Prandelli deve 'inventare' una squadra. "Cercherò di recuperare più gente possibile - dice il ct -, ma non pensiate che sia una passeggiata. Ci sarà da soffrire, loro si giocano l'ultima possibilità ma noi avremo dalla nostra una carica straordinaria".