Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
08 dicembre 2013

Arsenal frenato dall'Everton. Il Monaco fatica ma vince

print-icon
ozi

Non è bastato un gol di Ozil all'Arsenal, bloccato sull'1-1 dall'Everton (Foto Getty)

In Premier League la capolista impatta con i Toffees: botta e risposta Ozil-Deulofeu. Tre punti d'oro per il Fulham. Dopo 11 gare utili il Lilla cade 1-0 a Bordeaux, bene Ranieri. In Germania blitz dell'Hertha e del Wolfsburg, ok il Feyenoord di Pellè

LIGUE 1 (risultati e classifica)
Dopo 11 gare utili senza subire reti, il Lilla di René Girard scivola 1-0 sul campo del Bordeaux. Per i girondini, alla quarta vittoria consecutiva, il gol partita è di N’Guemo che precede l’espulsione di Poundje. I girondini salgono a 27 punti, 9 lunghezze in meno del Lilla che non perdeva e incassava gol dallo scorso 15 settembre (2-0 dal Nizza con due centri di Cvitanich). Torna a vincere il Lione, a digiuno da 4 incontri: nel 3-1 esterno a Bastia, dopo il vantaggio locale di Raspentino, la rimonta porta le firme di Lacazette, Benzia e Gomis. Termina 1-1 tra Tolosa e Montpellier con due reti (Camara e Aguilar), altrettanti espulsi (Congre e Zebina) ed un rigore fallito da Ben Basat. Tiene il passo del Psg il Monaco che faticando parecchio è ruscito ad avere la meglio del fanalino di coda Ajaccio, 1-0. Rete decisiva di Riviere.

PREMIER LEAGUE (risultati e classifica)
Sei sconfitte consecutive possono bastare al Fulham, che trova punti e morale nel 2-0 all’Aston Villa. Decidono nel primo tempo Sidwell ed un rigore di Berbatov, che permettono agli uomini di Meulensteen di agganciare a quota 13 le altre londinesi West Ham e Crystal Palace. Guadagna invece un punto la capolista Arsenal, frenata all'Emirates dall'Everton: nel finale Ozil illude i Gunners agguantati dal repentino pareggio di Deulofeu, spagnolo in prestito dal Barcellona. La squadra di Wenger mantiene 5 lunghezze di vantaggio sulla coppia di inseguitrici Liverpool e Chelsea.

BUNDESLIGA (risultati e classifica)
Il settimo risultato utile vale il quinto posto del Wolfsburg, vittorioso 3-0 sul campo del Friburgo terzultimo in classifica. Gli uomini di Hecking passano in scioltezza con le reti del talentuoso Arnold, Olic e Schafer, portandosi a quota 26 punti. Dopo due gare torna invece a sorridere l'Hertha, trionfante 2-0 a Braunschweig. Di Ramos e Cigerci i gol che condannano la matricola al penultimo posto in graduatoria.

COPPA DEL RE
Stop al campionato in Spagna per lasciare spazio alla Coppa. Nelle gare d’andata dei sedicesimi di finale, disputate sabato, spicca lo 0-0 maturato sul campo dell’Olimpic Xativa (terza divisione) contro il Real Madrid di Carlo Ancelotti. Il Recreativo Huelva (serie cadetta) sorprende 1-0 il Levante, pareggiano Rayo Vallecano, Getafe e Real Sociedad (1-1 contro l’Algeciras, club di terza divisione). Poker esterni del Barcellona (4-1 al Cartagena) e Atletico Madrid (4-0 al Sant Andreu), vincono le due squadre di Siviglia, cade l’Athletic Bilbao a Vigo. Le partite di domenica si aprono con il successo del Granada targato Ighalo sull'Alcorcon e la delusione del Valencia, frenato sullo 0-0 dal Gimnastic (terza divisione). L'Almeria passa 3-1 a Las Palmas. 

EREDIVISIE
Impressionante prova di forza del Vitesse, saldamente in testa dopo il 6-2 rifilato ad un Psv sempre più in crisi. A segno i gioielli Piazon, Propper e Van Aanholt. Risponde l’Ajax, prossimo avversario del Milan ed in ritardo di 2 punti dai gialloneri, che regola 4-0 il Nac con tre gol di Klaassen e squillo di Krkic. A 30 punti sale il Twente, che espugna 2-1 Alkmaar nel segno di Mokhtar e precede il Feyenoord, vittorioso 2-1 sul campo dell’Heerenveen. Cadono Groningen e Zwolle, vincono Utrecht (2-0 al Nac) ed Heracles (3-1 a Roda), pari nelle retrovie tra Rkc e Cambuur.