Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
07 maggio 2014

Pasticcio Monaco, il Psg perde ma è Campione di Francia

print-icon
psg

L'esultanza del Psg dopo il gol di Lavezzi, autore del momentaneo 1-0 al Rennes (Getty)

Il pareggio della squadra di Ranieri contro il Guingamp consegna in anticipo il campionato francese a Ibra e compagni, che si possono permettere di uscire sconfitti contro il Rennes

Ligue 1, risultati e classifica


Il Paris Saint-Germain è Campione di Francia per la quarta volta nella sua storia, per il secondo anno consecutivo, ancora prima di scendere in campo nel recupero della 36.a giornata di Ligue 1.
Ad assegnare il titolo in anticipo alla squadra di Parigi è il Monaco, che pareggia 1-1 la terzultima partita di campionato in casa contro il Guingamp e resta a -7 dalla squadra di Blanc.
La formazione di Ranieri, che si era portata in vantaggio con Berbatov, al suo quattordicesimo gol stagionale, ha poi subito la rete di Atik, a cinque minuti dal fischio finale. Il risultato di parità rende quindi ininfluente l'esito di Psg-Rennes, visto il distacco ormai incolmabile tra i monegaschi e il club parigino.

Nel match del Parco dei Principi, i padroni di casa affrontano il Rennes con la tranquillità di chi è già Campione: immediato il vantaggio di Lavezzi, che impiega 3' per firmare l'1-0. Prima dell'intervallo, però, gli ospiti ribaltano il risultato, che si fissa sull'1-2. Poco male per Blanc, che festeggia la vittoria del campionato con due giornate di anticipo.