Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
06 settembre 2014

Neymar, abbraccio a Zuniga e gol alla Colombia

print-icon
ney

Archiviato nel migliore dei modi l'episodio che costò il Mondiale al brasiliano. Prima dell'amichevole tra la Seleçao e i Cafeteros, i due giocatori, entrambi al debutto come capitani, si sono abbracciati. Match deciso proprio da O'Ney: 1-0

Neymar e Zuniga hanno chiuso con un abbraccio le polemiche nate dopo il fallo con cui l'esterno del Napoli mise ko l'attaccante del Barça, interrompendo il suo Mondiale. I due giocatori si sono abbracciati prima dell'amichevole tra le loro nazionali disputata a Miami e nella quale entrambi erano al debutto come capitani delle rispettive selezioni.



Nelle scorse settimane Neymar aveva dato un forte segnale di disgelo nei rapporti sfidando Zuniga a sottoporsi alla doccia gelata in favore della lotta contro la Sla, ma i due non si erano mai incontrati di persona fino a ieri sera. Dopo l'incidente, in cui Neymar ha subito una frattura della vertebra lombare, il terzino del Napoli aveva ricevuto insulti e minacce sui social network ed era stato messo sotto protezione della polizia.
Passando al campo, il Brasile ha battuto la Colombia 1-0 e a decidere il match è stato proprio Neymar. La rete del capitano scelto dal nuovo ct Dunga è arrivata all'82'.