Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
17 novembre 2014

O capitano! Mio capitano! Neymar-Thiago Silva, pace fatta

print-icon
ney

Pace fatta tra Neymar e Thiago Silva (Getty)

I due giocatori del Brasile si sono chiariti dopo la decisione di Dunga di affidare la fascia di capitano all'attaccante del Barça togliendola al difensore del Psg che si era detto sconvolto. "Tutto è tornato alla normalità", ha spiegato Thiago

Pace fatta tra Thiago Silva e Neymar. Dopo essersi definito sconvolto per la decisione di Carlos Dunga di togliergli la fascia di capitano della Seleçao verdeoro per darla a Neymar Jr., Thiago Silva oggi ha detto che "Tutto è tornato alla normalità. Neymar è come mio fratello. Ho un grande affetto per lui. Sono un ragazzo sincero. Gli ho detto quello che pensavo e che questo non influisce sulla mia amicizia". Neymar, a sua volta ha ammesso di essere stato "sorpreso dalle dichiarazioni" del compagno di nazionale e difensore centrale del Psg.

"Io l'ho detto che tutti noi giocatori dobbiamo stare attenti a quello che diciamo. Mi ha chiamato per parlare e non mettere in pericolo la nostra amicizia", ha spiegato l'attaccante del Barcellona. Thiago Silva ha anche riferito di aver avuto un confronto "a tu per tu" con Dunga lunedì mattina prima dell'allenamento. "Ero preoccupato perché non sapevo come avesse interpretato le mie parole che sono state travisate e volevo chiarire. Ha accettato la mia spiegazione e questo mi ha tolto un peso", ha concluso Thiago Silva.