Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
04 dicembre 2014

Ibra ma non troppo: "Non può giocare sempre"

print-icon
zla

Zlatan Ibrahimovic ancora alle prese con problemi alla caviglia (Foto Getty)

Sono le parole del medico del Paris Saint-Germain, Eric Rolland, sulle condizioni dell'attaccante svedese : "Il dolore alla caviglia può variare di giorno in giorno, non potrà essere in campo per tutta la stagione"

Psg in ansia per Zlatan Ibrahimovic. L'attaccante svedese non è sceso in campo nel match che la squadra di Blanc ha pareggiato in casa del Lille. Per l'ex Juve, Inter e Milan la tallonite e i problemi alla caviglia sono una realtà con cui fare i conti come ha confermato il medico del Psg, Eric Rolland.

"Ha ancora dolore alla caviglia, un problema che può variare di intensità di giorno in giorno - ha spiegato il dottore del Paris Saint Germain - ultimamente è andata un po' peggio ma sarà a disposizione per le prossime gare. Zlatan, però, non potrà giocare tutte le partite di questa stagione".

Non una bella notizia per Laurent Blanc che al termine del pareggio con il Lille ha spiegato l'assenza di Ibra. "E' stato fuori per sette settimane e non può essere al 100% - ha spiegato il tecnico dei parigini - mentre io ho il dovere di gestire la rosa nel miglior modo possibile. Abbiamo preferito farlo riposare perché adesso avremo cinque gare molto importanti".