27 luglio 2015

Il Parma riparte dalla D: affiliata la società di Scala

Il Parma Calcio 1913 ha ricevuto dalla Figc l'ok, giocherà nei Dilettanti. L'annuncio su Twitter: "Nati il 27 luglio". Allenatore Luigi Apolloni, Lorenzo Minotti all'area tecnica, Fausto Pizzi il responsabile del Settore Giovanile

Parma Calcio 1913 ha ottenuto dalla Figc l'affiliazione al campionato di serie D. Ai dirigenti del club, presieduto da Nevio Svava, è arrivata la comunicazione ufficiale tramite posta elettronica certificata. "Dopo lunga gestazione nati il 27 luglio" scrive sul suo profilo twitter il vicepresidente della società gialloblù Marco Ferrari.
Due bandiere dell'epopea del Parma di Nevio Scala saranno fra i protagonisti del nuovo corso, che riparte dalla serie D con Luigi Apolloni in panchina, e Lorenzo Minotti responsabile dell'area tecnica. Nello staff tecnico ci saranno anche altri due ex: il direttore sportivo Andrea Galassi e il responsabile del settore giovanile Fausto Pizzi. Martedì 28 luglio, alle 11, allo stadio Tardini il Parma calcio 1913 ufficializzerà infatti il proprio staff con il quale tenterà la risalita fra i professionisti. Al via da domani anche la campagna abbonamenti 2015/2016.

L'ufficialità della Federcalcio - "Il presidente federale ha deliberato di ammettere in soprannumero al campionato di Serie D 2015/2016 la società S.S.D. Parma Calcio 1913 s.r.l., l'associazione sportiva che ha ricevuto l'accreditamento del sindaco di Parma dopo la revoca della affiliazione disposta dalla Figc a carico della società Parma F.C. s.p.a. La nuova società dovrà ora adempiere alle prescrizioni previste dalla Lega Nazionale Dilettanti - Dipartimento Interregionale entro le ore 19 del 4 agosto 2015.

Il Sindaco di Parma: "Decisione attesa e auspicata"- Come Comune eravamo chiamati a dare un'indicazione, lo abbiamo fatto alla luce del sole per sostenere un progetto che ci è apparso innovativo, partecipato, fondato su un'idea di calcio pulito, capace di coinvolgere la città". E' il commento di Federico Pizzarotti alla decisione della Figc di iscrivere al prossimo campionato di serie D Parma calcio 1913.
"Ci fa particolarmente piacere - ha detto - che la decisione sia andata nella direzione da noi indicata, interpretando anche i sentimenti di tanti tifosi e cittadini che si sono subito sentiti in sintonia con il progetto espresso dalla societa' Parma Calcio 1913. Così si ricomincia, si riparte dalla Serie D, si farà al Tardini, e si farà con l'entusiasmo di chi lavora per tornare in un posto più consono alle tradizioni centenarie di Parma nella vita calcistica nazionale".