Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
28 maggio 2016

Sakho, annullata la sospensione per doping

print-icon
mam

Il giocatore era stato fermato a fine aprile dall'organo disciplinare della Uefa (foto LaPresse)

Chiarita definitivamente la posizione del francese del Liverpool: la Uefa ha accertato che il farmaco utilizzato per bruciare i grassi non fa parte della lista delle sostanze proibite

La Uefa ha notificato al difensore francese del Liverpool Mamadou Sakho che la sospensione precauzionale per doping è stata annullata. La posizione di Sakho è stata quindi ripulita: la sostanza incriminata, utilizzata dal francese per bruciare grassi, non era fra quelle proibite.

 

Il francese era stato fermato dopo il derby inglese di Europa League contro il Manchester United ed era stato sospeso precauzionalmente dall'organo disciplinare della Uefa. Sakho era stato per questo costretto a saltare, oltre che gli ultimi match di Premier League, la finale di Europa League tra Liverpool e Siviglia. Il ct della Nazionale francese Deschamps non l'ha inserito nella lista provvisoria per gli Europei, ma ha tempo fino al 31 maggio per consegnare la lista definitiva.