Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
19 novembre 2016

Ronaldo travolge l'Atletico: Real a +4 sul Barça

print-icon
cri

Esultanza particolare per Cristiano Ronaldo dopo la tripletta all'Atletico nel derby (Getty)

Una tripletta di CR7 regala ai Blancos l'ultimo derby giocato al Vicente Calderon. La squadra di Zidane approfitta dello stop dei blaugrana, fermati al Camp Nou dal Malaga. Assente Messi per una crisi di vomito. Il Siviglia vola

Il Barcellona si ferma. Il Real no. Con una tripletta di Cristiano Ronaldo, i Blancos travolgono l'Atletico nell'ultimo derby al Vicente Calderon, e volano a +4 sui blaugrana nella classifica della Liga. A sei giorni dalla chiusura delle elezioni per il pallone d'oro, il portoghese mette sempre di più la sua firma sul campionato e su una stagione davvero immensa. Dopo aver sbloccato il risultato al 23', il fenomeno dei Blancos ha raddoppiato su calcio di rigore al 71'. Pochi minuti dopo il tris ha chiuso definitivamente i conti. L'Atletico resta a 21 punti in classifica. I suoi tifosi hanno continuato a sostenere la squadra ben oltre i tre fischi dell'arbitro. 

Messi out per vomito - Nel pomeriggio il Barcellona, privo di Messi non è riuscito a battere il Malaga in casa, raccogliendo uno striminzito 0-0. Gli ospiti hanno dovuto far fronte anche a una doppia inferiorità numerica per le espulsioni di Diego Llorente e Juan Carlos. L'argentino è stato costretto all'assenza per una crisi di vomito, come ha spiegato il suo club con una nota ufficiale, poco prima dell'inizio della partita.

 

 

 

Il Siviglia vola - Prossimo avversario della Juventus in Champions League, il Siviglia mostra i muscoli nella 12esima giornata di Liga, imponendosi 3-2 in trasferta contro il Deportivo La Coruna. I padroni di casa si portano avanti nel primo tempo con Babel (1') e Andone (42'), mentre al 44' N'Zonzi accorcia le distanze per il Siviglia. Nel secondo tempo si concretizza il sorpasso della squadra di Sampaoli, grazie a Vitolo (a segno all'87') e Mercado (al 47').