Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
13 dicembre 2016

Ronaldo "doppia" Messi, Lewandowski non ci sta

print-icon
13_

I risultati del Pallone d'Oro fanno sempre discutere. Ronaldo ha stravinto la sfida con Messi. E, come sempre, c'è chi l'ha presa male e chi, invece, ha votato in maniera sorprendente

France Football ha reso nota la classifica finale del Pallone d’Oro 2016 (hanno votato in 173 giornalisti, uno per ogni nazione – Paolo Condò per l’Italia)

1. Cristiano Ronaldo 745 punti
2. Lionel Messi 316 p.
3. Antoine Griezmann 198 p.
4. Luis Suarez 91 p.
5. Neymar 68 p.
6. Bale 60 p.
7. Riyad Mahrez 20 p.
8. Jamie Vardy 11 p.
9. Gianluigi Buffon 8 p.
9. Pepe 8 p.
11. P. Emerick Aubameyang 7 p.
12. Rui Patricio 6 p.
13. Zlatan Ibrahimovic 5 p.
14. Paul Pogba 4 p.
14. Arturo Vidal 4 p.
16. Robert Lewandowski 3 p.
17. Toni Kroos 1 p.
17. Luka Modric 1 p.
17. Dimitri Payet 1 p.
 

Le regole - Questo il criterio per stabilire i punteggi: ogni votante deve decidere il suo podio; 5 punti al primo, 3 al secondo, 1 al terzo.

Leo e Gigi - Solo 13 giornalisti hanno scelto Messi al primo posto: quelli di Andorra, Islanda, Israele, Boliva, Isole Fiji, Moldavia, Turkmenistan, Seychelles, Slovacchia, Macedonia, Lettonia e Lituania. Buffon, arrivato 9°, è stato votato Pallone d’oro dal sanmarinese Elia Gorini.

Quelli che votano a… - Il giornalista della Namibia ha scelto il difensore del Real Madrid Pepe. Strano, ma mai come quello di Capo Verde che ha sì premiato il trionfo del Portogallo all’Europeo, ma scegliendo Rui Patricio invece di Ronaldo.

La polemica – Non sono mancati gli scontenti. Su tutti Robert Lewandowski. L’attaccante polacco del Bayern non si aspettava certo di vincere, ma sicuramente sperava di arrivare più in alto del 16° posto. L’ha fatto capire bene sui social.

Il rinnovo di Lewa - L'attaccante polacco può consolarsi comunque con il rinnovo appena firmato con il Bayern Monaco fino al giugno 2021. "Sono  veramente felice di rimanere in questo club - ha dichiarato Lewandowski - Abbiamo ancora obiettivi ambiziosi da raggiungere".