user
20 novembre 2018

Alexis Sanchez prima simula, poi sbaglia il rigore con il cucchiaio in Cile-Costa Rica. VIDEO

print-icon

Nell'amichevole persa dalla nazionale cilena contro Costa Rica l'attaccante del Manchester United si è procurato un rigore inesistente "ingannando" l'arbitro: dal dischetto ha però sbagliato tentando un improbabile scavetto. Inutile il suo gol nel finale

CHIELLINI E GLI ALTRI CENTENARI IN NAZIONALE: C'È SANCHEZ

BRASILE-URUGUAY: TENSIONE NEYMAR-CAVANI

Continua il momento nero di Alexis Sanchez. Il Niño Maravilla delude con il Manchester United (solo un gol in undici partite in questa stagione) e ora anche in nazionale. Nell'ultima amichevole giocata dal suo Cile contro Costa Rica, l'attaccante dei Red Devils è stato protagonista in negativo. Al minuto 80 l'ex giocatore di Udinese, Arsenal e Barcellona è entrato in area di rigore e si è lasciato andare non appena ha avverito alle sue spalle la presenza del difensore costaricense Kendall Waston. L'arbitro, ingannato dal movimento del numero 7 della Roja, ha fischiato il calcio di rigore. Sul dischetto ovviamente si è presentato lo stesso Sanchez, che ha pensato bene di beffare Keylor Navas con un cucchiao. L'attaccante dello United ha però colpito malissmo, la palla non si è mai alzata e per il portiere del Real Madrid è stato un gioco da ragazzi respingere il tiro con i piedi. Dieci minuti dopo Sanchez ha poi segnato il gol del 2-3, che però non ha evitato la sconfitta ai suoi.

Sanchez, che succede?

Rigore con la Costa Rica a parte, il rendimento del 29enne cileno da quando si è trasferito all'Old Trafford ha subito un calo preoccupante. Con il Manchester United ha segnato soltanto 4 gol in 29 partite e non è stato mai decisivo. Quest'anno ha però salvato la panchina di Josè Mourinho, realizzando al 90esimo il gol del 3-2 contro il Newcastle. Una rete che coronato una pazza rimonta dei Red Devils nel momento più critico della gestione del portoghese.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi