Uruguay, Vecino ko: Copa America finita per lui

Calcio

Una notizia che macchia la vittoria per 4-0 all'esordio contro l'Ecuador: l'Uruguay dovrà rinunciare per il resto della competizione a Matías Vecino. Il centrocampista nerazzurro si è procurato una lesione al bicipite femorale della coscia destra

URUGUAY, ESORDIO SENZA PROBLEMI: 4-0 ALL'ECUADOR

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

LA GUIDA ALLA COPA AMERICA 2019

L'Uruguay sorride per la vittoria all'esordio in Copa America contro l'Ecuador, per 4-0, ma perde Matías Vecino per il resto della competizione. Il centrocampista dell'Inter, infatti, si è procurato una lesione al bicipite femorale della coscia destra: un problema che lo costringerà a saltare tutto il torneo.

Un mese di stop

Più grave del previsto, dunque, l'infortunio accusato da Vecino al 79' del match contro l'Ecuador: per lui un mese di stop e Copa America già finita. A comunicarlo ufficialmente la stessa federazione uruguaiana attraverso una nota sul sito ufficiale, dopo che Vecino si è sottoposto agli esami di rito.

I più letti di calcio