Feyenoord, maglie di allenamento 2019 2020: l'effetto cromatico ricorda a tifosi le mucche

Calcio

Anche il club olandese si è dotato di nuove divise di allenamento, realizzate in parte con la plastica recuperata dagli oceani, ma l'effetto cromatico ha fatto discutere i tifosi: un bianco e nero combinato che fa pensare alle mucche!

JUVE-TOTTENHAM, CHE STRANE LE MAGLIE D'ALLENAMENTO!

LE MAGLIE PIU' STRANE NELLA STORIA DEL CALCIO

L'intento sarà anche dei più nobili, ma la scelta ha già fatto discutere e rischia di diventare oggetto di scherno se i risultati sul campo non saranno all'altezza delle aspettative. Il Feyenoord ha iniziato ormai da qualche settimana la preparazione estiva e il prossimo 4 agosto farà il suo debutto in campionato contro l'Eredivisie. Fin dal primo giorno di ritiro, gli olandesi si sono presentati in campo con le nuove maglie di allenamento, ma la novità non è stata particolarmente apprezzata dai tifosi. A produrle è stata l'Adidas che, come successo per altri club tra cui la Juventus e Real Madrid, ha deciso di realizzare le divise in parte con la plastica recuperata negli oceani. Un esperimento, dunque, di grande valore ambientale. A creare polemica tra i tifosi, però, è stata la scelta dei colori: il bianco e nero. Nulla di male in sé per i sostenitori della società di Rotterdam, ma l'effetto cromatico lascia a desiderare. La combinazione di colori infatti, unita al particolare design, dà l'idea di trovarsi di fronte a ... delle mucche. Il risultato ha creato lamentele e grandi sorrisi tra i sostenitori, sollevati dal doverle vedere solo sul campo di allenamento e non durante i 90 minuti di gioco. I fan del Feyenoord si sono scatenati con i commenti sui social, e ora toccherà a Jaap Stam e ai suoi giocatori mettere in secondo piano la questione a suon di vittorie.

I più letti di calcio