Rangers, imprevisto hot: amichevole interrotta da un video porno

Calcio

Il club scozzese è stato vittima di un curioso imprevisto: durante l'amichevole contro il Blackburn, al minuto 20, sulla televisione ufficiale è apparso improvvisamente un video porno. Tutto a causa di un attacco hacker, che ha causato grande imbarazzo - e divertimento - fra i tifosi

FEYENOORD, LE MAGLIE RICORDANO DELLE MUCCHE

RAMOS, ALLENAMENTI SUPER DA ATTACCANTE

I Rangers Glasgow si stanno preparando per l'inizio del campionato. La prima giornata, infatti, è in programma il prossimo 4 agosto sul campo del Kilmarnock, un appuntamento al quale i ragazzi di Gerrard arrivano nel migliore dei modi dopo le due vittorie contro il St Joseph's FC nel primo turno preliminare di Europa League. L'obiettivo è fare meglio dello scorso anno, quindi del secondo posto ad undici lunghezze di ritardo dal Celtic campione. Anche perché il titolo, soprattutto a causa del fallimento del 2013, manca da otto lunghi anni. I Rangers nel frattempo stanno affrontando gli ultimi test amichevoli del precampionato. Durante uno di questi, ovvero quello contro il Blackburn, è andato in scena un curioso imprevisto: sulla televisione ufficiale del club, Gers TV, al minuto 20' è apparso improvvisamente un video porno, che ha "invaso" gli schermi di migliaia di tifosi. Pochi secondi che, ovviamente, non sono passati inosservati. 

Attacco hacker

Momenti di grande imbarazzo per il club, che si è poi giustificato spiegando l'accaduto. Si è trattato di un attacco hacker, che aveva come obiettivo proprio il canale ufficiale. A commentare l'episodio sono stati anche i tifosi, divisi fra incredulità e divertimento: "Non riesco a credere che dopo 20 minuti di partita il canale dei Rangers sia stato dirottato su un canale porno", ha scritto un utente piuttosto infastidito dall'accaduto, mentre qualcun altro ha scherzato: "Guardare i Rangers e un video porno non è la stessa cosa?" ed "È un calcio sexy, si può dire?". Per la cronaca, l'amichevole si è conclusa con il risultato di 1-1.

I più letti di calcio