Pallone d'oro, nasce un nuovo trofeo per i portieri: ecco il "Premio Yashin"

Calcio

L'evento organizzato da France Football , quest'anno previsto per il 2 dicembre, si allarga con un nuovo riconoscimento dedicato ai portieri. La lista dei candidati al "Premio Yashin" verrà diramata il 21 ottobre. Drogba sarà ospite d'onore dell'evento

VAN DIJK: "PALLONE D'ORO? CI SPERO"

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

La cerimonia del Pallone d’oro si terrà il 2 dicembre al Theatre du Chatelet di Parigi e ci sarà una nuova categoria: nasce il "Premio Yashin", trofeo per il migliore portiere al mondo. L’ha annunciato la rivista francese France Football che tradizionalmente assegna uno dei premi individuali più importanti del calcio e che sul proprio sito ha lanciato le novità di questa edizione, tra cui la presenza dell’ex attaccante del Chelsea Didier Drogba come ospite d’onore e copresentatore dell’evento.

Un trofeo per portieri

Il nuovo premio prende il nome dal leggendario portiere russo Lev Yashin, bandiera della Dinamo Mosca e dell'Urss e unico nel suo ruolo ad aver alzato nel 1963 il celebre trofeo. "La giuria sarà composta dagli stessi specialisti che sceglieranno il Pallone d’oro. E’ un peccato che portieri come Schmeichel, Kahn, Iker Casillas, Neuer e Buffon non siano mai stati premiati perché svantaggiati dal loro ruolo rispetto a giocatori offensivi. Da qui nasce l’idea del nuovo premio’’, si legge sul sito di France Football. Un riconoscimento che si aggiunge al Pallone d’oro femminile e al Trofeo Kopa (per il miglior under 21 della stagione), istituiti l’anno scorso. 

I più letti di calcio