Kelvin Maynard morto, ucciso ad Amsterdam il calciatore olandese

Calcio

Tragedia in Olanda, dove il difensore originario del Suriname è morto, nel corso di una sparatoria, mentre era nella sua auto. 32 anni, ha collezionato in carriera 18 presenze in Eredivisie

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Il calcio piange la scomparsa di Kelvin Maynard. Difensore degli Alphense Boys, formazione di quinta serie olandese, è stato ucciso ad Amsterdam, a colpi di pistola, mentre era nella sua auto. Due i sospettati individuati al momento dalle forze dell'ordine: secondo alcuni testimoni, sarebbero fuggiti a bordo di uno scooter. I colpi ricevuti sono stati fatali per il 32enne originario del Suriname e hanno reso vani i soccorsi operati da alcuni agenti di una vicina caserma dei pompieri. Maynard in passato ha raccolto 18 gettoni in Eredivisie con la maglia del Volendam, club nella quale è stato più a lungo in carriera, accumulando in totale 83 presenze e 9 assist. Diventato goleador durante l'esperienza ai Quick Boys (12 reti in 38 partite), ha lasciato un piacevole ricordo anche in Inghilterra. Nella stagione 2014-15, infatti, è stato il centrale difensivo di riferimento del Burton Albion. Proprio la squadra d'Oltremanica, attraverso i canali, ha espresso cordoglio per la prematura scomparsa del giocatore classe 1987. "Siamo rattristati nell'apprendere della tragica morte del nostro ex giocatore Kelvin Maynard - si legge in uno dei tanti post pubblicato dalla società britannica -. Siamo vicini alla famiglia in questo momento di dolore". Il prossimo match degli Alphense Boys, ultimo club della carriera di Maynard con la quale è riuscito a giocare appena 180 minuti, contro l'Hollandia è stato rinviato.

I più letti di calcio