Puskas Arena, Rammstein a palla tutta la notte: guasto a impianto dello stadio di Budapest

Calcio

Curioso inconveniente alla Puskas Arena: un guasto all'impianto audio ha riprodotto a palla, per tutta la notte, la canzone "Deutschland" del gruppo tedesco. Musica altissima che ha creato disagio tra i residenti

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Il 15 novembre, in occasione della sfida tra Ungheria e Uruguay, sarà inaugurata la nuova Puskas Arena da 67 mila posti. In attesa dell'apertura c'è da registrare, però, qualche problema. Uno di questi riguarda sicuramente l'impianto audio che, nella notte tra lunedì e martedì, ha creato disagio tra i cittadini di Budapest. Allo stadio, infatti, erano in corso alcune prove e gli operatori hanno scelto "Deutschland" dei Rammstein - uno dei nuovi pezzi pubblicati nell'ultimo album del gruppo - per testare le potenzialità del nuovo impianto sonoro. L'impianto, tuttavia, è andato in tilt e ha riprodotto il singolo della band musicale di Berlino per tutta la notte. Gli abitanti della capitale ungherese, dunque, hanno dovuto 'sopportare' la canzone a palla e a volume altissimo fino a quando, intorno alle 7.30 del mattino, il guasto è stato risolto. La società che gestisce l'impianto ha provveduto subito a scusarsi ufficialmente con un post pubblicato sul proprio account ufficiale: "Ci scusiamo con i residenti delle strade circostanti per gli eventuali disagi creati".

I più letti di calcio