Infortunio per Neymar in Brasile-Nigeria 1-1: "Situazione che preoccupa"

Calcio

La Seleçao pareggia anche con la Nigeria (quattro le partite senza vittoria dopo il trionfo in Copa America) e perde l'attaccante del Psg, uscito dopo appena 12' a causa di un problema muscolare alla coscia: "La situazione preoccupa ovviamente, ma saranno più chiari gli esami a cui si sottoporrà", ha spiegato il medico della Nazionale

NEYMAR: "FELICE IN NAZIONALE E AL PSG"

CON IL SENEGAL E' SOLO 1-1

E' durata solo 12' la partita di Neymar a Singapore, dove il suo Brasile ha affrontato in amichevole la Nigeria. L'attaccante del Psg, infatti, ha dovuto lasciare quasi subito il campo a causa di un fastidio alla coscia, venendo così rimpiazzato da Coutinho. Un problema muscolare che gli ha impedito di continuare il match. Il classe 1992 è stato ripreso dalle telecamere mentre si dirigeva verso la panchina toccandosi la parte posteriore della coscia sinistra. Successivamente è stato pizzicato anche una volta seduto insieme ai suoi compagni, quando ha chiesto una borsa di ghiaccio da appoggiare sulla parte interessata. Immagini che non possono non aver preoccupato il Psg, ma che sono state poi in qualche modo smentite in un secondo momento. Secondo quanto spiegato dal medico verdeoro Rodrigo Lasmar, Neymar non ha più avvertito dolore e si sottoporrà presto a nuovi esami per conoscere l'entità dell'infortunio: "Sul momento voleva continuare a giocare, poi si è reso conto che non era il caso di rischiare. E' una situazione che preoccupa chiaro, ma serve l'immagine per essere più chiari". Altro imprevisto fisico per il brasiliano, che nella scorsa stagione ha rimediato quattro stop, il più grave dei quali dovuto al piede destro, che lo tenne ai box per 85 giorni. Nel 2018/19, oltre a non aver preso parte alla Copa America poi vinta dal suo Brasile, ha saltato la bellezza di 24 partite con il Psg. 

E il Brasile non sa più vincere

Dopo aver saltato le prime sette partite della stagione, Neymar si stava riavvicinando alla sua forma migliore come dimostrano le quattro reti segnate nelle cinque gare giocate in Ligue 1. Tite puntava su di lui per tornare alla vittoria, ma alla fine con la Nigeria è arrivato un altro pareggio. 1-1 il risultato al triplice fischio, con la Seleçao costretta a rimontare con Casemiro il gol iniziale di Aribo. Come contro il Senegal, primo tempo deludente per il Brasile, venuto fuori nella ripresa tanto da sfiorare il vantaggio con Gabriel e Casemiro (fermato dalla traversa). Si tratta del quarto match senza vittoria per la squadra di Tite, che dopo aver trionfato in Copa America ha perso con il Perù pareggiando con Colombia, Senegal e - appunto - Nigeria.

I più letti di calcio