Pelé, lutto in famiglia: morto a 77 anni il fratello Zoca

Calcio

È morto Zoca, fratello minore di Pelé, all'età di 77 anni a causa di un cancro alla prostata. Due stagioni al Santos da calciatore, poi si dedicò alla gestione degli affari di famiglia

Grave lutto per Pelé, che ha perso il suo fratello minore a cui era molto legato. Zoca, due anni più giovane dell'ex fuoriclasse brasiliano, è morto all'età di 77 anni in un ospedale di Santos dov'era ricoverato a causa di un cancro alla prostata. Anche lui iniziò a giocare a calcio come il fratello maggiore, ma non con gli stessi risultati. Se Pelé è stato uno dei più grandi giocatori della storia, Zoca ha vestito la maglia del Santos solo per due stagioni tra il 1961 e il 1962 segnando 4 gol in 15 partite. Successivamente, però, ha deciso di smettere per seguire gli affari di famiglia. A dare l'annuncio della scomparsa di Zoca è stato lo stesso Santos sui profili social ufficiali della società. Secondo il quotidiano Folha de Sao Paulo, non è sicuro che Pelé possa essere presente alle esequie del fratello a causa delle sue condizioni di salute. 

I più letti di calcio