22 febbraio 2017

Derby dell'orgoglio, Andorra batte San Marino 2-0

print-icon
and

La Nazionale di Andorra vince dopo 13 anni (foto del profilo twitter @Fedandfut)

La rappresentativa del Principato tra Francia e Spagna ha vinto dopo 13 anni, rompendo il trend negativo. Entrambe le Nazionali si trovano in fondo al ranking Uefa: San Marino è ultimo, Andorra penultima

Andorra vince 2-0 contro il San Marino e conquista il "derby dell'orgoglio". La rappresentativa del Principato spezza il trend negativo di 13 anni senza vittorie. Al 28', Lima sblocca la partita e Martinez Alejo, al 67', raddoppia e chiude l'incontro.

Rompere il trend negativo - San Marino e Andorra avevano un obiettivo: vincere dopo 13 anni. Le due squadre, rispettivamente ultima e penultima del ranking Uefa, si sono sfidate ieri alle 18.30 in un'amichevole, rinominata dal quotidiano sanmarinese Lo Sportivo "il derby dell'orgoglio". Una partita importantissima: chi vince, rompe la maledizione.

Tredici anni senza vincere - San Marino non vince da 74 partite: l'ultima e unica vittoria risale al 28 aprile 2004: 1-0 nell'amichevole contro il Liechtenstein. L'Andorra, invece, non vince da 86 partite, quando il 13 ottobre 2004 riuscì a battere 1-0 in casa la Macedonia nelle qualificazioni ai Mondiali in Germania.

Quasi 600 gol subiti - In 138 partite ufficiali giocate, San Marino ne ha vinta una, pareggiate quattro e perse 133, segnando 22 reti e subendone 594. L'Andorrra, invece, ha giocato 139 partite ufficiali: tre vittorie, 12 pareggi, 124 sconfitte. Ha segnato 38 gol e ne ha subiti 348.

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Tutti i siti Sky