26 febbraio 2017

Esordienti, anche la Juve fa da "sola" in campo

print-icon
juv

SKY GIOVANI AZZURRI. Un torneo a Gallipoli per un esperimento rivoluzionario: giovani calciatori in campo senza allenatori. E tra questi anche i piccoli bianconeri. Un metodo per aiutarli a crescere e diventare gli atleti di domani non solo dal punto di vista tecnico e tattico 

I mister sostituitivi all'opera. Grinta, capacità decisionale e idee chiare: Samuele, Andrea e Matteo analizzano la vittoria sul Capezzano e si preparano alla sfida decisiva contro Lo Spezia. E' quanto avvenuto a Gallipoli in occasione del Trofeo Caroli Hotels a Gallipoli (Puglia), e che nasce da un'idea de La Giovane Italia con l'intento di promuovere l'autogestione dei giovani calciatori in campo. Un modello che può aiutarli a diventare i calciatori di domani non solo dal punto di vista tecnico e tattico. 

 

L'ANALISI DEL MATCH

Per accedere ai quarti di finale del torneo e continuare l'avventura con la sperimentazione del modello La Giovane Italia in campo serve vincere con un occhio alla differenza reti. Questo l'aspetto puramente di campo. Fuori invece ragazzini così educati e con capacità dialettiche non comuni ( trattasi di 2005..) già la differenza l'hanno marcata eccome.

negli spogliatoi: così si prepara una partita (da soli)

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Tutti i siti Sky