08 giugno 2017

Tra footvolley e nuova scommessa, Vieri: "Dopo Messi e CR7 ci sono io"

print-icon

La sfida a footvolley per beneficienza, il nuovo Milan, la scelta di Luciano Spalletti, la nuova scommessa dopo quella con Borriello. Il "bomber" per eccellenza del calcio italiano si racconta a Sky Sport 

 

La Bobo Summer Cup, l’evento dell’estate a favore dei terremotati del centro Italia, il suo futuro (farà l’allenatore?), la nuova scommessa estiva dopo il successo di quella con Marco Borriello. Ospite a Sky Sport 24, Christian Vieri ha parlato davvero di tutto. E, come al suo solito, ha regalato grandi perle. Dal Bobo solidale: "Volevo fare qualcosa di speciale per le persone colpite da questa calamità e ho deciso di organizzare questo torneo. Per iscriversi bisogna andare sul sito www.bobosummercup.it e tutti i soldi che prendiamo lì, li diamo in beneficienza. Ci saranno 96 squadre, tanti ospiti, tanti vip". Inevitabile lanciare la sfida agli altri: "Io e Cattelan (proprio a Epcc su Sky Uno Bobo aveva reso nota l’idea del torneo ndr), siamo già in finale. Vinceremo, perché ho già comprato arbitri e segnalinee (scherza ndr). Il torneo comincia il 15-16 luglio in quattro tappe, la finale è il 29-30 luglio. Tutto ripreso da Sky, e per questo vi ringrazio".

#BoboSummerCup, Vieri non teme nessuno

La nuova scommessa

La scommessa della scorsa estate con Marco Borriello è stata un successo: sui social e in beneficienza. Bobo Vieri aveva promesso all’amico una vacanza pagata, qualora avesse segnato più di 15 reti. Con quei soldi, l’attaccante del Cagliari ha deciso di comprare tre defibrillatori. Visto che ha portato bene, ora tutti vogliono scommettere con lui. “Sai quanti mi hanno chiamato per fare la scommessa il prossimo anno? Devo parlare con tre, quattro giocatori che mi hanno già scritto. Appenaci mettiamo d’accordo faccio l’annuncio”. Inevitabile parlare poi del suo futuro: “Procuratore? No, farò l’allenatore. Ma con calma. E’ troppo stressante allenare. Ora voglio godermi la vita”.

Vieri e i segreti di Adani e Vialli

Il podio di Bobo

Davanti agli studi di Fox Sports, poi, una chicca. Di fronte alle icone di grandi campioni, tira fuori il suo podio calcistico: "Il più forte è Messi, poi Cristiano Ronaldo, poi io".

I più forti, secondo Bobo...

Il nuovo Milan

I temi del mercato sono caldissimi. Vieri parla volentieri dei rossoneri, una delle due ex squadre: “Io prenderei Belotti o Morata, gli unici due che potrebbero essere sul mercato. Bisogna prendere giocatori di qualità, se vuoi fare il salto di qualità. Questo Milan – aggiunge - è così così. Deve essere una delle squadre più importante. Se vuole fare il salto, deve prendere grandissimi campioni. Bisogna andare a prenderli veramente. Bisogna vedere alla fine del mercato se hanno preso davvero giocatori di qualità”.

Vieri: "Milan, ecco cosa fare..."

L’Inter

Le prime scelte dell’Inter, altra sua ex squadra, gli piacciono: “Spalletti è un grande allenatore, la scelta giusta. Ha tantissima esperienza, potrà far tornare di nuovo l’Inter grande. La giacca che aveva all’aeroporto, però, non mi fa impazzire”

Vieri, le scelte dell'Inter e la giacca di Spalletti...

Il futuro di Totti

Si parla poi dell’addio di Francesco Totti e del suo futuro: "Se vuole giocare deve giocare, inutile che gli altri dicono che deve smettere. Non giocherà più con la Roma ok, ma se ha voglia di farlo andrà a trovare un’altra sistemazione altrove".
 

Vieri e il futuro di Totti...

Il meglio della Serie A

GIOCHI

sup

Superscudetto

Crea la tua squadra e vinci i premi Sky

Sup

SUPER 6

Pronostica 6 risultati e vinci ogni settimana

Tutti i siti Sky