13 dicembre 2017

Google trends 2017, le parole "sportive" più cercate dagli italiani

print-icon
com

Il tormentone iniziato questa estate sul portiere del Milan e il flop degli Azzurri che hanno fallito la qualificazione ai Mondiali 2018 risultano i più ricercati su Google. Tra gli altri sport spazio anche al dramma di Hayden e al Giro d'Italia

Siamo ormai in dirittura d'arrivo per un 2017 di sport che ha regalato emozioni, siano esse state positive o negative. Eventi e personaggi che hanno segnato la vita sportiva degli italiani. Attraverso Google è stato possibile analizzare quali sono state, nel 2017, le ricerche dei nostri connazionali. Le parole più digitate regalano uno spaccato particolare degli interessi sportivi delle persone e non a caso, poi, riflettono anche l'importanza che alcuni eventi, alcuni campioni dello sport, hanno rivestito nell'immaginario collettivo.

Gigio Donnarumma, il personaggio più cercato

Sembra quasi una conferma, ma il nuovo tormentone rispetto al giovane portiere del Milan, ha rafforzato una tendenza già palesatasi a metà anno, prima dell'inizio del calciomercato. Il tira e molla con il Milan, le capacità di questo giocatore, diventato l'oggetto del desiderio di numerosi club europei, hanno fatto sì che il suo nome fosse quello più ricercato sulla rete. Come spesso accade, ovviamente, sono le controversie o il valore del personaggio a suscitare la curiosità degli "internauti". Donnarumma, inoltre, resta non solo un patrimonio del Milan ma è un patrimonio del calcio italiano, futuro portiere della Nazionale. Come detto, la questione che tiene banco in questi giorni con il nuovo intrigo tra il suo agente, Mino Raiola, il Milan e il PSG potenziale acquirente, ne rafforza il primato nei Google trends.

Donnarumma, ecco come stanno le cose

Italia-Svezia, la delusione è ancora forte

Quanto agli eventi sembrerebbe quasi scontato il fatto che la doppia sfida dei playoff per la qualificazione ai Mondiali 2018 tra Italia e Svezia sia quella più cercata. Si tratta di un evento piuttosto recente che ha catalizzato l'attenzione degli sportivi, appassionati di calcio e non. Il fatto che in breve tempo sia "volato" in testa alla classifica fa pensare a una delusione ancora molto forte e non smaltita dagli amanti della Nazionale. Sintomo questo che, se ribaltato, potrebbe essere anche vissuto come un attaccamento alla maglia che, in un momento di particolare difficoltà del calcio italiano, potrebbe portare a nuovi stimoli per ripartire. In attesa del nuovo Ct e delle risultanze delle votazioni in Federcalcio, quantomeno il supporto degli italiani è garantito.

Il dramma di Hayden e il Giro che parte da Israele tra gli altri sport

E quest'anno sportivo non ha lasciato solo trionfi, gioie e bei ricordi. Ma ha lasciato anche amarezze e momenti particolarmente tristi. Come la morte di Nicky Hayden, il pilota scomparso dopo essere stato investito in bicicletta. Personaggio molto amato anche in Italia per aver corso con la Ducati, il popolo degli internauti si è stretto attorno al dolore che ha colpito la sua famiglia e a un evento che è stato seguito con molto trasporto. E infine, come non potrebbe mancare il Giro d'Italia tra gli eventi più ricercati? In Italia, dove il ciclismo viene spesso identificato con la Corsa Rosa, e dove sono moltissimi gli appassionati, non poteva mancare l'attenzione rispetto al Giro 2017 vinto dall'olandese Tom Dumoilin e la curiosità rispetto alla nuova edizione che partirà addirittura da Gerusalemme".

Nicky Haiden non ce l'ha fatta

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

Jiangsu, in chiusura la trattativa per Paletta

Lazio-Steaua, formazioni ufficiali. LIVE dalle 19

500 Resource resolver is already closed.
I PIU' VISTI DI OGGI
I PIU' VISTI DI OGGI